Regolamentazioni e requisiti sui dispositivi di sorveglianza

Aggiornato 5 mesi fa

Il nostro scopo è di fornire una piattaforma a cui affidarsi con fiducia, che metta al primo posto la sicurezza di clienti e partner. Alla base della fiducia c’è la trasparenza. Ci aspettiamo che i partner provvedano di propria iniziativa a informare i clienti sull’eventuale presenza di qualsiasi tipo di dispositivo di sorveglianza o registrazione situato all’interno o all’esterno della loro sistemazione. (Di seguito trovi maggiori informazioni sulle aree nelle quali è consentita o meno l’installazione di dispositivi di sorveglianza.)

Nella sezione Servizi & dotazioni dell’extranet dovrebbero essere inclusi anche eventuali sistemi di sorveglianza presenti all’esterno della struttura o nelle aree comuni, in modo da rendere consapevoli i potenziali ospiti. L’informazione sarà mostrata in maniera trasparente nella sezione Sicurezza dell’annuncio della tua struttura su Booking.com. 

Per evitare qualsiasi fraintendimento, soprattutto per quanto riguarda le strutture che si configurano come “casa”; ti raccomandiamo di informare gli ospiti della presenza di dispositivi di sorveglianza prima del loro arrivo, per esempio tramite il nostro sistema di messaggistica.

La violazione di questi requisiti e delle linee guida sull’indicazione della presenza di tali dispositivi potrebbe portare a un avvertimento ufficiale o alla sospensione/interruzione del tuo contratto con Booking.com. 

Inoltre, è tua responsabilità assicurarti che la presenza di qualsiasi tipo di dispositivo di sorveglianza rispetti leggi e regolamentazioni locali, tra cui , a titolo di esempio, le leggi in materia di privacy. 

Di quali tipi di dispositivi deve essere segnalata la presenza?

Tra i dispositivi che devono essere segnalati è inclusa qualsiasi tipologia che può essere utilizzata per monitorare, fotografare, registrare o trasmettere immagini, audio, video o rilevazioni di movimento. Alcuni dispositivi, per esempio, sono: telecamere a circuito chiuso (professionali o meno), telecamere WiFi, videocitofoni con microfono e telecamera integrati, misuratori di decibel e rilevatori di movimento. Non sono consentiti dispositivi che effettuino registrazioni di nascosto. 

In quali aree non sono consentiti dispositivi di sorveglianza?

Aree private:

  • Aree della struttura che sono in affitto per uso esclusivo degli ospiti.
  • Aree in cui gli ospiti si aspettano di avere un adeguato livello di privacy (per es. spogliatoi/camerini, bagni, docce, spa, saune o camere da letto condivise nel caso di ostelli).

Dove è consentita la presenza di dispositivi di sorveglianza?

Telecamere a circuito chiuso all’esterno della struttura: I dispositivi sono consentiti in aree esterne come ingressi, giardini, parcheggi, garage o strade di accesso che conducono alla struttura. 

Telecamere a circuito chiuso nelle aree in comune:

  • Le aree in comune possono differire a seconda della tipologia di struttura, ma generalmente si tratta di aree frequentate da tutti gli ospiti come reception, ascensori, scale, ristoranti, locali adibiti a lavanderia, cucine e sale da pranzo. Se la struttura è affittata in via esclusiva da un ospite, tali aree non possono più essere considerate comuni. 
  • L’obiettivo di telecamere o dispositivi di registrazione installati in un’area comune non può essere diretto verso aree private, né può includerle nell’inquadratura.

Per indicare la presenza di dispositivi di sicurezza tramite l’extranet: 

  1. Clicca su Struttura.
  2. Seleziona Servizi & dotazioni.
  3. Vai in basso alla sezione Sicurezza e indica la presenza di qualsiasi tipo di dispositivo di sorveglianza.

Cosa pensi di questa pagina?

Ricevi più prenotazioni nazionali last minute dai dispositivi mobili

Nel momento in cui la domanda locale sul nostro sito comincerà ad aumentare, il 74% delle prenotazioni avverrà tramite smartphone. Aggiungi una tariffa dedicata per avere più visibilità tra i clienti che prenotano sui dispositivi mobili e che tendono anche a farlo sotto data.

Aggiungi una tariffa per i dispositivi mobili