Linee guida per le chiavi di accesso agli alloggi

Aggiornato 10 mesi fa | 4 min. di lettura
Salva

Per noi la sicurezza è una cosa seria. Per questo abbiamo creato per te queste linee guida: ti aiuteranno a stabilire e mettere in pratica dei protocolli per l’accesso agli alloggi e a ridurre al minimo i rischi, per mantenere sempre al sicuro i tuoi ospiti e la tua struttura.


In questo articolo:


Linee guida di base per le chiavi di accesso agli alloggi

In qualità di gestore della struttura, proprietario o membro del personale, sei responsabile della sicurezza di tutti coloro che vi soggiornano o vi lavorano. Parte di questa responsabilità consiste nell'attenuare i rischi per la sicurezza utilizzando queste linee guida.

  • Solo i dipendenti autorizzati e gli ospiti registrati devono avere accesso alle camere o alle unità abitative.
  • Registra sempre il cognome e il numero della camera (o dell’alloggio) di un ospite al momento del check-in.
  • Non dare mai la chiave di una camera e non rivelare il numero di una camera a qualcuno senza verificare la sua identità e la sua prenotazione.
  • Non fornire mai una nuova chiave o una chiave aggiuntiva senza prima aver richiesto un'identificazione e aver confermato il diritto di quella persona ad accedere assieme all'ospite.
  • Esegui un controllo incrociato delle informazioni che l’ospite ti fornisce con i dati che ha utilizzato per fare la prenotazione.
  • In caso di discrepanze nelle informazioni fornite, richiedi un documento d'identità valido con foto, per esempio il passaporto o la patente.
  • Se la persona non può fornire un documento d'identità, o se le leggi locali non richiedono di esibirlo o non ti permettono di richiederlo, chiedi all’ospite ufficialmente registrato di accogliere il visitatore nella hall o reception, per confermare la sua identità.
  • Non rilasciare mai la chiave della camera a qualcuno che afferma di avere il permesso di entrare nella camera dell’ospite, a meno che quest’ultimo non ti abbia autorizzato personalmente per iscritto o a voce.

Se non riesci a seguire queste regole di base, potremmo sospendere o rimuovere la struttura dalla nostra piattaforma.


Protocolli aggiuntivi per minimizzare i rischi

Oltre alle linee guida di base di cui sopra, consigliamo anche di stabilire dei protocolli rivolti al tuo staff. Ecco alcune buone pratiche da seguire:

  • Assegna un ruolo di sicurezza e responsabilità a un membro del personale e assicurati che riceva la giusta formazione per applicare le linee guida sopra elencate.
  • Utilizza un locker (cassetta di sicurezza) digitale con un codice unico o assumi un portiere alla reception, per fornire agli ospiti in arrivo il codice di accesso o la chiave di una camera o unità.
  • Locker e codici di accesso devono essere cambiati dopo ogni check-out.
  • Ricorda agli ospiti di non lasciare le chiavi incustodite nelle aree comuni.
  • Se puoi, investi in serrature intelligenti in modo da avere il controllo su chi può accedere e poter aiutare così gli ospiti che perdono le chiavi o si chiudono fuori per sbaglio.
  • Se stai utilizzando una serratura intelligente fornita con un'app, assicurati di generare un nuovo codice dopo ogni check-out.
  • Assicurati che il personale sia a conoscenza dei protocolli per l’accesso alle chiavi degli alloggi, e sappia come applicarli.

Per ulteriori informazioni sui nostri standard di sicurezza, consulta i nostri valori e le nostre linee guida.

Hai trovato utile questo articolo?