Come utilizzare una nota di credito

Aggiornato 6 mesi fa | 5 min. di lettura
Salva

Una nota di credito è un documento contabile emesso per correggere una fattura precedente. Contiene appunto un credito che può essere utilizzato per una fattura non pagata, futura o esistente. La nota di credito include sempre il numero di riferimento di una fattura o un riepilogo dei numeri di prenotazione. 


In questo articolo:


Quando viene fornita una nota di credito

 

Una nota di credito può essere emessa nel corso del mese per fatture delle commissioni o aggiuntive, in caso di contestazioni.

Emettiamo note di credito solo in casi eccezionali, quando c'è una contestazione della fattura. Per questo motivo è importante assicurarti che lo status delle prenotazioni sia sempre corretto nella sezione Prenotazioni dell’extranet. Puoi scoprire di più su come evitare le contestazioni cliccando qui e leggere maggiori informazioni sui tipi di fatture qui

Per controllare se è stata emessa una nota di credito per te, vai su Contabilità e poi su Fatture nell'extranet. In questa pagina vedrai eventuali note di credito emesse. 


Cosa fare quando ricevi una nota di credito

 

Se ricevi una nota di credito, la situazione varia a seconda del suo valore rispetto alla fattura originale. Le note di credito non possono essere pagate mentre hai un contratto attivo con noi, salvo nel caso in cui utilizzi i Pagamenti tramite Booking.com. Se usi questo servizio, la nota di credito sarà versata nel tuo pagamento settimanale o mensile.

  • Ricevere una nota di credito per lo stesso valore della fattura
    Se l’importo della nota di credito è lo stesso della fattura originale, lo useremo automaticamente per evaderla: in questo caso non dovrai fare nulla.
  • Ricevere una nota di credito mentre la fattura originale è ancora in sospeso
    Se la nota di credito è per un importo inferiore alla fattura originale, la applicheremo automaticamente e dovrai pagare solo la differenza rimanente. Il saldo totale della fattura in sospeso sarà visibile nella pagina "Fatture" dell'extranet.
  • Ricevere una nota di credito con tutte le fatture già pagate
    La nota di credito verrà applicata alla fattura successiva. Nella pagina "Fatture" dell'extranet, verrà mostrato un saldo residuo. Questa sarà la differenza tra la fattura da pagare meno la nota di credito aperta. Per esempio, se la nuova fattura è di 2.000 EUR e la nota di credito è di 800 EUR, il saldo dovuto sarà di 1.200 EUR.
    I partner con pagamenti automatici, come l'addebito diretto e SEPA, non dovranno fare nulla. La nota di credito verrà applicata in automatico. 

Note di credito applicate parzialmente

 

Se ricevi una nota di credito che è stata parzialmente applicata a una fattura ma ha ancora un credito aperto, la situazione varia a seconda che tu stia pagando tramite bonifico bancario o carta di credito. 

Se paghi tramite bonifico bancario, lo stato della nota di credito verrà visualizzato come "Pagato" anche se è ancora disponibile un importo da utilizzare. Per questo motivo, il saldo dovuto non rifletterà la nota di credito e deve essere calcolato manualmente prima di effettuare il pagamento, se utilizzi un piano di pagamento manuale. Se usi pagamenti automatici, come l'addebito diretto e SEPA, non dovrai fare nulla: la nota di credito verrà applicata in automatico. 

Se paghi tramite carta di credito, l'importo aperto della nota di credito deve essere applicato manualmente da noi. Contattaci seguendo questi passaggi:

  1. Accedi all’extranet
  2. Vai alla casella Messaggi e clicca su Messaggi di Booking.com 
  3. Seleziona Componi nuovo messaggio o clicca su Visualizza le opzioni di contatto nel menu a tendina
  4. Seleziona l'argomento Fatture e commissione e il sottoargomento Altro

 

Vai all’extranet

Hai trovato utile questo articolo?