Quando inviare la prova di pagamento

Aggiornato 6 mesi fa | 2 min. di lettura
Salva

In questo articolo:


Che cos'è la prova di pagamento

 

La prova di pagamento è un estratto conto o un documento bancario che conferma un avvenuto pagamento.

La prova di pagamento deve sempre includere le informazioni seguenti:

  • Data
  • Importo
  • Coordinate bancarie del beneficiario
  • Coordinate bancarie del mittente
  • Tieni presente che potrebbe includere anche un numero di riferimento per la transazione, ma questo è facoltativo

Se sei l'amministratore di un gruppo con più strutture, dovrai indicare gli importi pagati separatamente per ogni codice ID e fattura. 

Puoi inviare la prova di pagamento tramite l'extranet cliccando su Messaggi, selezionando l'argomento “Fatture e commissione” con il sottoargomento “Conferma di pagamento”.


Quando può essere richiesta la prova di pagamento

 

Questa conferma potrebbe essere richiesta in caso di pagamento tramite bonifico bancario. 

Se i pagamenti delle fatture non vengono ricevuti puntualmente, il nostro team della contabilità ti contatterà per richiedere una prova di pagamento in modo da evitare la sospensione. 

La prova potrebbe essere richiesta anche nei casi seguenti:

  • Quando i singoli pagamenti sono influenzati da più valute 
  • Quando viene effettuato un pagamento insufficiente o in eccesso
  • Quando un pagamento viene effettuato tramite un fornitore terzo
  • Quando effettui un pagamento in blocco per più di una struttura

Hai trovato utile questo articolo?