Ti presentiamo il programma Viaggi Sostenibili

Il nostro nuovo modo di riconoscere il tuo impegno per la sostenibilità e mostrarlo ai viaggiatori, per un futuro migliore.

Scopri di più

Riaprire la tua struttura dopo aver pagato una fattura in ritardo

Aggiornato 2 ore fa | 2 min. di lettura
Salva

Se la tua struttura è stata chiusa automaticamente a causa di una fattura non pagata, potrai riaprirla solo pagando l’importo dovuto. Una volta fatto, potrai riaprire la tua struttura tramite l’extranet.


In questo articolo:


Pagare le fatture in sospeso

Esistono diversi modi per pagare le fatture, e puoi saperne di più in questo articolo. Assicurati di includere sempre l'ID della struttura e il numero di fattura nella causale del pagamento, poiché ci servono per identificarlo ed elaborarlo correttamente. Tieni presente che possono essere necessarie fino a 72 ore per ricevere il pagamento, a seconda delle tempistiche della tua banca.

Non occorre inviarci una prova del pagamento, una volta effettuato. Le uniche eccezioni sono se:

  • Effettui un pagamento in blocco per più di una struttura, in questo caso devi inviarci la conferma insieme alle informazioni sulla suddivisione del pagamento
  • Ti abbiamo chiesto esplicitamente una prova di pagamento

Riaprire la tua struttura

Una volta ricevuto il pagamento in sospeso, ti comunicheremo tramite un messaggio nella relativa sezione dell’extranet che la tua struttura può essere riaperta. Vedrai anche il pulsante Apri la struttura alle vendite sulla home page dell’extranet, da cliccare per riaprire rapidamente la tua struttura. Dopo averla riaperta, riceverai un messaggio che ti conferma che puoi tornare a ricevere prenotazioni.

Hai trovato utile questo articolo?