Tutto quello che devi sapere sull’addebito diretto

Aggiornato 6 mesi fa | 3 min. di lettura
Salva

L’addebito diretto autorizza Booking.com a riscuotere automaticamente dal tuo conto i pagamenti in scadenza. Puoi impostare l'addebito diretto compilando il modulo per il mandato, che trovi nell’extranet.

Oltre a essere il modo più sicuro ed economico per pagare le fatture, ci sono molti altri motivi per utilizzare l'addebito diretto. Per esempio, risparmierai sui costi di transazione e non dovrai più preoccuparti di pagare in tempo perché tutto è automatizzato. Riceverai una notifica per ogni transazione eseguita e potrai contare sulla garanzia di rimborso dei pagamenti in caso di addebitato errato.

Nota: se risiedi nella zona euro e usi l'addebito diretto nell'area unica dei pagamenti in euro (SEPA), la tua banca potrà provvedere al rimborso entro un massimo di otto settimane. Questo periodo può arrivare a 13 mesi, se hai un motivo valido.


In questo articolo:


Attivazione dell'addebito diretto

Prima di attivare l'addebito diretto, verifica con la tua banca che sia disponibile nella tua area geografica. In tal caso, puoi impostarlo seguendo questi passaggi:

  1. Accedi all’extranet
  2. Vai alla sezione Contabilità e clicca su Dati bancari
  3. Clicca su Imposta coordinate bancarie, poi su Attiva l’addebito diretto o Ottieni mandato SEPA e inserisci le informazioni richieste
  4. Clicca su Salva

In alcuni casi, anche se l'addebito diretto è disponibile nella tua area geografica, potremmo non essere in grado di offrirti questo servizio. Usa il link alle informazioni di pagamento che trovi nella sezione “Panoramica sulla contabilità” dell’extranet per verificare la tua idoneità prima di provare ad attivare l'addebito diretto.

Attiva l’addebito diretto


Quando addebitiamo il tuo conto

Addebitiamo il tuo conto bancario 14 giorni dopo l'emissione della fattura. La procedura per l’addebito diretto può richiedere dai quattro ai cinque giorni per essere completata, dopodiché la fattura verrà contrassegnata come pagata e apparirà in verde nell’extranet. Se un addebito diretto non va a buon fine, la fattura apparirà in rosso.

Hai trovato utile questo articolo?