Come si addebita una carta di credito virtuale (CCV)?

Come si addebita una carta di credito virtuale (CCV)?

Per addebitare una carta di credito virtuale, segui questi passaggi:

  1. Vai alla sezione Prenotazioni dell'extranet.
  2. Clicca sul nome dell'ospite o sul numero di prenotazione che ti interessa per andare alla pagina Dati della prenotazione.
  3. Clicca su Vedi i dati della carta di credito.
  4. Inserisci i dati della carta virtuale nel tuo POS.
  5. Addebita la somma disponibile mostrata.

 

Quali sono le differenze tra una carta di credito normale e una carta di credito virtuale?

  • Le carte virtuali sono relative ai pagamenti garantiti da Booking.com e non devono essere pre-autorizzate o verificate.
  • Le carte virtuali hanno una data di attivazione che dipende dalle condizioni di prenotazione. Assicurati sempre che la carta sia attiva, prima di addebitarla.
  • Se ricevi un messaggio di errore mentre provi ad addebitare una carta virtuale, aspetta mezz'ora e poi torna sulla pagina con i dati della prenotazione per vedere a cosa è dovuto l'errore.

 

Stai riscontrando delle difficoltà nell'addebitare le carte di credito virtuali? 

I motivi possono essere diversi. Qui sotto puoi vedere cosa fare:

  • La carta non è ancora attiva. Riprova ad addebitarla quando sarà attiva

  • La carta non ha fondi sufficienti (hai provato ad addebitare una somma più alta). Verifica che la somma che stai addebitando corrisponda all'ammontare disponibile sulla carta

  • Il codice CVC inserito è sbagliato. Assicurati di inserire il codice correttamente

  • La data di scadenza inserita è sbagliata. Assicurati di inserire la data di scadenza corretta 

  • Il codice merceologico del tuo POS non è valido. Le carte di credito virtuali di Booking.com possono essere addebitate solo da POS registrati per strutture ricettive. Per risolvere, contatta la società che ti ha fornito il POS (è possibile cambiare il tuo codice merceologico)

Per una spiegazione più dettagliata di come addebitare una carta di credito virtuale, guarda il nostro video tutorial qui sotto:

 

Come funziona con le cancellazioni, le mancate presentazioni, le modifiche e i rimborsi?

In caso di cancellazioni, mancate presentazioni e modifiche o se ti spetta un pagamento, riceverai quanto dovuto tramite carta di credito virtuale, in base alle condizioni che hai impostato. Trovi le informazioni aggiornate sul pagamento nella pagina dei dati della prenotazione di ciascun ospite. 

Se è l'ospite a dover essere rimborsato, Booking.com ti assisterà nel processo. Se hai già addebitato la carta virtuale per la prenotazione, dovrai rimborsare il costo del soggiorno sulla stessa carta che ti è stata fornita.

Le carte di credito virtuali possono essere rimborsate anche se sono scadute. Se la data di scadenza è già trascorsa, puoi usare il mese in corso come data di scadenza della carta.

Se stai riscontrando problemi nel rimborso di una carta di credito virtuale, ti consigliamo di contattare la tua banca o il tuo istituto finanziario.

 

 

Informazioni importanti sulle nostre carte di credito virtuali

  • Dal 1° novembre potrai vedere i dati delle carte virtuali nell'extranet per 18 mesi (574 giorni) a partire dalla data di check-out.
  • L'attivazione della carta dipende dalle condizioni di prenotazione dell'ospite:

    • Per le prenotazioni non rimborsabili, puoi addebitare la CCV non appena la ricevi.

    • Per le prenotazioni parzialmente rimborsabili, la data di attivazione sarà il giorno in cui la prenotazione diventa non rimborsabile al 90%. 

    • Per le prenotazioni con condizioni flessibili (cancellazione gratuita), la data di attivazione sarà il giorno di check-in dell'ospite.

  • Se non hai ancora addebitato una carta di credito virtuale dopo il check-out dell'ospite, avrai 12 mesi (365 giorni) per farlo. Tieni a mente che, per alcune prenotazioni, le carte virtuali saranno disponibili per un periodo di tempo più breve e dovrai richiederne una nuova per ricevere il pagamento:  

  • Le carte virtuali emesse per le prenotazioni ricevute prima del 1° novembre 2019 hanno una durata di 6 mesi. Se necessario, dopo i primi 6 mesi, puoi richiedere un'altra carta virtuale, che sarà disponibile per altri 6 mesi. Ciò vuol dire che avrai 12 mesi in totale per ricevere il pagamento.

  • Per venirti incontro, ti invieremo delle notifiche via e-mail ogni settimana per ricordarti di eventuali somme non riscosse. Se hai più di una carta di credito virtuale da addebitare, includeremo tutte le informazioni necessarie in un'unica e-mail. Tieni presente che se non riscuoti questi pagamenti entro i 12 mesi previsti, non avrai più diritto a queste somme.

 

Vuoi saperne di più sul nostro servizio di pagamenti?

Scopri come funzionano i Pagamenti Online, leggi le nostre Domande frequenti sui pagamenti oppure stampa e condividi la nostra Guida ai Pagamenti che puoi trovare qui sotto:

Guida ai Pagamenti Online  Guida su come addebitare una carta virtuale