Domande frequenti sui pagamenti

Nota: Il servizio Pagamenti tramite Booking.com non è ancora disponibile per tutti. Quando sarà disponibile per la tua struttura, ti contatteremo.

Le 5 principali domande sui pagamenti in generale:

Le 5 principali domande sulle carte di credito virtuali:

Le 5 principali domande sui bonifici bancari:

SEZIONE 1: GENERALE

Come funzionano le soluzioni di pagamento di Booking.com?

Booking.com può facilitare i pagamenti in base alle esigenze della tua struttura. Noi ti paghiamo tramite carta di credito virtuale o bonifico, a seconda delle condizioni che si applicano alle prenotazioni della tua struttura.

Finora, molti viaggiatori internazionali non hanno potuto prenotare la tua struttura perché il metodo di pagamento che preferivano non era disponibile. Ora che supportiamo soluzioni di pagamento alternative, come PayPal, Alipay e WeChat Pay, molti più utenti potranno prenotare da te.


Come faccio a sapere se il cliente ha pagato online?

Nell'oggetto dell'email di conferma del cliente sarà riportata la dicitura "pagata online", che vedrai anche nella colonna Stato della sezione Prenotazioni nell'extranet. Se utilizzi un provider XML (channel manager), contattalo per ulteriori informazioni su come sarà visualizzata questa informazione.


Come faccio a sapere se Booking.com mi pagherà tramite carta di credito virtuale o bonifico?

Puoi scoprirlo nella sezione Contabilità nell'extranet: seleziona Pagamenti online o Pagamenti tramite Booking.com.

Questa informazione compare anche a livello della singola prenotazione nella pagina Dati della prenotazione, dove potrai vedere qual è il metodo di pagamento nella colonna Prezzo totale.

Per ulteriori informazioni su ciascun metodo di pagamento, leggi le sezioni più sotto Farsi pagare con carta di credito virtuale e Farsi pagare con bonifico.


Chi si occupa di eventuali ulteriori costi in cui potrebbe imbattersi il cliente?

Per le prenotazioni online, solitamente i costi e i supplementi sono inclusi, a meno che non siano a persona e nell'extranet figurino come "esclusi". Dovrai tu stesso addebitare gli eventuali costi esclusi e calcolati a persona. Puoi visualizzare il dettaglio di questi costi per ciascuna prenotazione nella sezione Dati della prenotazione dall'extranet, dalle Prenotazioni.


Come faccio ad addebitare agli ospiti eventuali costi per danni?

Booking.com non si occupa di addebitare eventuali costi per danni ai clienti. Tuttavia, puoi provvedere tu stesso a concordare il versamento di un deposito cauzionale direttamente con gli ospiti, in base al regolamento della tua struttura.


Chi emette le fatture per i miei clienti?

Dovrai essere tu a fornire una fattura ai tuoi clienti al check-out (cartacea, via email o entrambe). Questo perché il contratto di prenotazione è tra te e l'ospite, e non tra Booking.com e l'ospite. Pertanto, Booking.com non invierà alcuna fattura per le prenotazioni delle camere né a te né ai tuoi ospiti.

Gli addebiti al cliente potrebbero comportare implicazioni fiscali per te. Scopri di più in questo articolo sulle tasse locali.


Che succede se decido di rimborsare un ospite?

Da parte tua non è richiesta nessuna ulteriore azione. Semplicemente procedi alla richiesta di rimborso come al solito e Booking.com si occuperà di tutto il resto. Provvederemo a rimborsare il cliente per conto tuo e l'importo non sarà corrisposto a te. Per i rimborsi effettuati tramite bonifico bancario, dedurremo l'importo dal prossimo pagamento tramite bonifico, quindi tu non dovrai occuparti di nient'altro. Per i rimborsi effettuati tramite carta di credito virtuale, dovrai provvedere al rimborso sulla carta virtuale se l'hai già addebitata. In caso contrario, non devi fare nulla.


SEZIONE 2: Farsi pagare tramite carta di credito virtuale

Cos'è la carta di credito virtuale e come funziona?

Le carte di credito virtuali (CCV) sono MasterCard in formato digitale facili da usare, per pagamenti online in tutta sicurezza. Per ogni prenotazione ricevuta, te ne invieremo una nuova. Ogni CCV può essere utilizzata soltanto una volta (una carta per prenotazione) e ha un numero, una data di scadenza e un codice CVC unici e non riutilizzabili. Presenta anche una data di attivazione, che dipende dalle condizioni di prenotazione della tua struttura. Per le prenotazioni non rimborsabili, puoi effettuare l'addebito sulla CCV appena la ricevi. Per le prenotazioni con condizioni flessibili, la data di attivazione deve corrispondere alla data di check-in dell'ospite, per poter effettuare l'addebito da quel momento in poi.


Come faccio ad addebitare una carta di credito virtuale?

Per addebitare una carta di credito virtuale per una prenotazione pagata online, vai alla sezione Prenotazioni dell'extranet, cerca la prenotazione che corrisponde alla carta che hai ricevuto e clicca sul numero di prenotazione. Nella pagina Dati della prenotazione, le Informazioni sul pagamento dell'ospite ti mostreranno le info di cui hai bisogno per addebitare la carta di credito virtuale (come il numero di carta, l'intestatario e il saldo disponibile).

Per una spiegazione più dettagliata e visual su come effettuare gli addebiti sulle carte di credito virtuali, guarda il nostro video tutorial qui sotto:


Perché non riesco ad addebitare una carta di credito virtuale?

Se qualcosa va storto mentre cerchi di addebitare una carta di credito virtuale, puoi scoprirne il motivo nella sezione Dati della prenotazione all'incirca 30 minuti dopo il tuo primo tentativo di addebito della carta.

I motivi principali per cui potresti avere problemi ad addebitare una CCV sono:

  1. La carta ancora non è attiva. Controlla la data di attivazione della carta.
  2. Fondi insufficienti. Controlla il saldo disponibile sulla carta.
  3. Hai fatto troppi tentativi di addebito della stessa carta (e per questioni di sicurezza, il sistema ti impedisce di proseguire). Attendi 24 ore e riprova.
  4. La carta è scaduta. Contattaci e ne emetteremo una nuova in sostituzione.
  5. Il codice esercente non è valido. Le carte di credito virtuali di Booking.com possono essere addebitate solo da esercenti registrati come fornitori di alloggi ufficiali, in tal caso rivolgiti al provider del tuo terminale per assistenza.

Se ancora hai problemi oltre a quelli elencati qui sopra, contattaci utilizzando i soliti recapiti.


E in caso di cancellazione, no-show o modifiche?

Se ti capita un no-show o di ricevere una cancellazione/modifica, per cui ti spetta un importo, ti invieremo un'e-mail di notifica con una carta di credito virtuale aggiornata.


Cosa succede se decido di rimborsare un ospite ma ho già effettuato l'addebito sulla carta di credito virtuale?

Booking.com ti aiuterà con il rimborso. Se hai già ricevuto soldi per la prenotazione, non dovrai far altro che restituire lo stesso importo sulla medesima carta di credito virtuale che ti abbiamo fornito. Trovi i dati della carta assieme ai dati di prenotazione del cliente. Se la data di scadenza è nel passato, inserisci il mese corrente come data di scadenza della carta.


Quando e come riceverò i pagamenti?

Quando un cliente prenota su Booking.com e paga online, ti invieremo una carta di credito virtuale tramite un fornitore per pagamenti esterno di fiducia, insieme ai dati di prenotazione. Potrai effettuare l'addebito relativo all'importo esatto della prenotazione, dopo la data di attivazione della carta. Per le prenotazioni non rimborsabili, questa data coinciderà con il giorno in cui è stata effettuata la prenotazione, oppure con il giorno in cui sono entrate in vigore le condizioni non rimborsabili. Altrimenti, corrisponderà alla data di check-in dell'ospite.


Per quanto tempo potrò vedere i dati di carta di credito e quanto tempo ho a disposizione per addebitare la carta?

I dati della carta di credito virtuale possono essere visualizzati tutte le volte che vuoi, fino a un massimo di due mesi dopo il check-out dell'ospite. Tuttavia, l'addebito può avvenire anche fino a 6 mesi dopo il check-out (ammesso che la carta sia ancora valida e non scaduta).


Cosa faccio se mi viene richiesto il CAP quando effettuo l'addebito sulla carta di credito virtuale?

Potrebbe accadere che ti venga richiesto il codice di avviamento postale mentre effettui l'addebito. In tal caso, prova a inserire uno dei seguenti codici: il CAP tuo o dell'ospite, oppure il CAP della sede centrale di Booking.com ad Amsterdam: 1017 CE.


A quanto ammontano i costi di transazione?

I costi di transazione associati alla nostra carta di credito virtuale oscillano tra il 2% e il 3%, in aggiunta a eventuali ulteriori costi di elaborazione previsti dal tuo istituto bancario. La nostra carta di credito virtuale trattiene un costo minimo del 2%, ma ulteriori variazioni dipendono dalle leggi del singolo Paese, dalle compagnie di pagamento e dalla tua banca.

In caso di dubbi, contatta la tua banca o istituto di credito per saperne di più su questi costi. Indipendentemente dalla natura di questi costi, la carta di credito virtuale è una soluzione di pagamento garantita, sicura e affidabile.


I tassi di cambio influenzano i pagamenti effettuati con carta di credito virtuale?

I tassi di cambio non influenzano i pagamenti se i prezzi che hai impostato per le camere sono nella stessa valuta che utilizzi per addebitare la carta di credito virtuale (la tua valuta locale).

Se ricevi la CCV in una valuta e fai l'addebito in un'altra valuta, a quel punto potrebbero applicarsi dei tassi di cambio in base al tasso di acquisto della tua banca. I tassi di acquisto sono variabili e vengono utilizzati dalle banche per le valute straniere, e solitamente puoi scoprire quali sono semplicemente collegandoti al sito della tua banca o contattandola al telefono.


Come pagherò le commissioni per queste prenotazioni?

Su queste prenotazioni paghi le commissioni come per le altre. Riceverai un pagamento (lordo) per tutte le prenotazioni che gli ospiti hanno pagato online, insieme a un'e-mail con la fattura e la ricevuta di pagamento (disponibile anche nella sezione Contabilità dell'extranet).

Ricorda che le fatture mostreranno le prenotazioni del mese precedente, sia quelle pagate online che quelle pagate in struttura. Per vedere nel dettaglio i pagamenti avvenuti online o di persona, vai nella sezione Contabilità e seleziona la voce Fatture.


SEZIONE 3: Ricevere i pagamenti tramite bonifico

Quando riceverò il pagamento e quanto tempo impiega un bonifico ad arrivare?

Riceverai i pagamenti in modo sicuro tramite bonifico bancario. Provvederemo a trasferire il pagamento non oltre il 15 del mese successivo alla data di check-out del cliente. Potrebbe essere necessario qualche giorno per essere accreditato sul tuo conto, in base alla tua banca.


Dove trovo le fatture delle commissioni e le notifiche di avvenuto pagamento?

Accedi all'extranet e vai nella sezione Contabilità. Poi seleziona dall'elenco la voce Fatture, e comparirà lo storico dei pagamenti.

Per visualizzare le notifiche di avvenuto pagamento, vai in Pagamenti da Booking.com. Per controllare le fatture seleziona invece Pagamenti a favore di Booking.com.

Tutti i documenti possono essere scaricati in formato PDF cliccando sul link.


Come pagherò le commissioni per queste prenotazioni?

In base al Paese in cui ti trovi e al metodo di pagamento che utilizzi, il pagamento sarà lordo o netto. Nel primo caso, riceverai l'importo totale come indicato nella notifica di avvenuto pagamento (ovvero il documento che ti inviamo come conferma). Sarà emessa una fattura per le commissioni come al solito, che dovrai pagare.

Ricorda che la fattura includerà tutte le prenotazioni del mese precedente, incluse quelle il cui pagamento non è avvenuto online. Se non sai bene dove trovare la notifica di avvenuto pagamento, vai alla domanda "Dove trovo le fatture delle commissioni e le notifiche di avvenuto pagamento?".

Se il pagamento è netto, riceverai l'importo totale della prenotazione con i check-out nel mese precedente meno il totale di tutte le fatture del mese precedente e non dovrai pagare la commissione dato che questa sarà dedotta automaticamente dal tuo pagamento.


Come posso aggiungere/modificare i miei dati bancari per ricevere i bonifici?

Accedi alla sezione Contabilità dell'extranet e clicca su Dati bancari. Vai a Dati bancari per la ricezione dei pagamenti e clicca sul pulsante Aggiungi/modifica per aggiungere o modificare le tue informazioni. Ci vogliono fino a 5 giorni lavorativi perché queste siano effettive e attivate nel nostro sistema.

Per scoprire di più su come inserire i tuoi dati bancari, guarda questo video tutorial:


I tassi di cambio influenzano i pagamenti effettuati tramite bonifico?

Se la valuta con cui imposti le tariffe e la valuta del pagamento corrispondono, i tassi di cambio non incideranno sui pagamenti. Tuttavia, alcuni partner hanno bisogno di utilizzare la doppia valuta, e quindi le due valute (delle tariffe e di pagamento) non coincidono. Questo succede perlopiù in Repubblica Ceca, Ungheria, Bulgaria, Romania e Turchia.

In tal caso applichiamo il tasso di cambio Bloomberg per un giorno prima di inviarti la notifica di avvenuto pagamento per il mese. Se effettuiamo il pagamento in una valuta che non corrisponde con quella della tua banca locale, il tasso di acquisto stabilito dalla tua banca inciderà sul tasso di cambio per il pagamento (puoi controllare qual è il tasso di acquisto collegandoti al sito della tua banca o contattandola al telefono). Vedrai la valuta del pagamento sulla notifica di avvenuto pagamento che inviamo all'inizio di ogni mese.


Perché l'importo totale sulla fattura è diverso dall'importo sulla notifica di avvenuto pagamento?

L'importo totale sulla tua fattura include solo la somma relativa alla tariffa. Invece, l'importo totale sulla notifica di avvenuto pagamento è il totale addebitato all'ospite (è quindi relativo alla tariffa della camera più eventuali extra, a meno che questi non siano stati configurati come "esclusi" e "a persona").

L'importo totale sulla notifica di avvenuto pagamento potrebbe includere altri supplementi, come i costi di servizio, le pulizie, il parcheggio o la colazione, qualora siano stati configurati come "esclusi" e per soggiorno, per notte o come percentuale della tariffa totale.

Nota: non addebitiamo commissioni su questi servizi esclusi.


Perché devo fornire un modulo RID quando uso le soluzioni di pagamento di Booking.com?

Il modulo RID è richiesto come approvazione per dedurre fondi dal tuo conto bancario nel caso in cui l'importo della fattura sia superiore al valore della notifica di avviso del pagamento. In questo caso, dovrai pagare la differenza. Trovi maggiori informazioni sul pagamento delle fatture qui.

Nota: il RID non è ancora disponibile in tutti i Paesi.


SEZIONE 4: Pagamenti in Nord America

Quando riceverò i pagamenti?

Il tuo pagamento sarà emesso un giorno dopo la data di check-in del cliente, sebbene potrebbero volerci fino a 7 giorni per comparire sul tuo conto corrente. Per monitorare le date di pagamento e i relativi importi, vai alla sezione Contabilità, seleziona Fatture e poi Pagamenti da Booking.com.


Quanto riceverò?

Riceverai l'importo relativo alla prenotazione più eventuali extra (a meno che non siano configurati come "a persona" o "a notte" e impostati come "esclusi"). Se vuoi addebitare questi extra agli ospiti, puoi farlo separatamente.


Come funziona la richiesta dei supplementi?

Adesso abbiamo una funzionalità che permette di richiedere i supplementi agli ospiti. Questo ti aiuterà ad addebitare agli ospiti eventuali extra come tasse di soggiorno, spese per le pulizie, colazione e parcheggio.

Per richiedere le spese aggiuntive, accedi all'extranet e vai alla pagina Dati prenotazione. Clicca su Richiedi spese aggiuntive per inviare la tua richiesta all'ospite per approvazione.

Puoi richiedere le spese aggiuntive dal giorno prima del check-in fino al giorno dopo il check-out. Una volta approvate dall'ospite, ti pagheremo entro 7 giorni.


Cosa faccio se non ricevo i pagamenti?

Se non hai ricevuto i pagamenti, potrebbe darsi che il tuo conto non sia attivo perché mancano informazioni per la verifica completa. Per rimediare, vai alla sezione Contabilità dell'extranet, clicca su Pagamenti tramite Booking.com e poi seleziona Aggiorna informazioni. Una volta che le informazioni saranno aggiornate e il conto sarà verificato, sarà emesso un pagamento che include tutte le prenotazioni in sospeso, che sarà accreditato sul tuo conto entro 7 giorni.


Come posso modificare i miei dati bancari e quanto tempo ci vuole affinché le modifiche siano effettive?

Puoi cambiare i dati bancari dall'extranet o nell'app Pulse.

Nell'extranet, vai alla sezione Contabilità e seleziona Dati bancari’ Poi clicca su Dati bancari per ricevere i pagamenti e seleziona Aggiungi/modifica per modificare le tue informazioni.

Per ulteriori informazioni su come inserire i dati bancari, guarda il video tutorial qui sotto:

Per aggiornare i dati bancari nell'app Pulse vai su Altro e seleziona Pagamenti. Poi vai in Dati di pagamento e inserisci le nuove informazioni. Quando hai finito, ricordati di cliccare su Salva.

Una volta che avrai terminato di aggiornare i dettagli ci vorranno fino a 5 giorni lavorativi per l'attivazione dell'account nel nostro sistema.


Come pagherò la commissione per queste prenotazioni?

La commissione per queste prenotazioni è pagata alla stregua delle altre prenotazioni. Riceverai un pagamento lordo per tutte le prenotazioni che il cliente ha pagato online, accompagnato da un'e-mail con la tua fattura e la notifica di pagamento (disponibile anche nella sezione Contabilità dell'extranet).

Nota: la fattura includerà tutte le prenotazioni del mese precedente, sia quelle pagate online che quelle pagate in struttura. Per vedere nel dettaglio i pagamenti effettuati online e di persona, vai in Contabilità e poi su Fatture.


Come faccio ad addebitare gli ospiti? L'addebito è automatico?

Sì, l'addebito agli ospiti avviene in automatico e non è richiesta nessuna azione da parte tua.


In che valuta verrà effettuato l'addebito?

L'addebito verrà effettuato nella valuta in cui sono impostati i tuoi prezzi.