Ecco la tua guida per un’estate vincente

Abbiamo preparato per te approfondimenti basati sui dati sui viaggiatori che cercano e prenotano sulla nostra piattaforma, e soluzioni per aiutarti a soddisfare le loro esigenze specifiche. Scopri come sfruttare queste informazioni per attirare nuova domanda.

Inizia subito

Cosa sapere delle carte di credito virtuali (CCV)

Aggiornato 5 giorni fa | 5 min. di lettura
Salva

Le CCV sono Mastercard digitali temporanee che utilizziamo per pagarti le prenotazioni che i tuoi ospiti pagano sulla nostra piattaforma. Funzionano come le carte di credito standard e ti garantiscono i pagamenti da parte nostra. Inoltre, ti fanno risparmiare il tempo che impiegheresti per effettuare la pre-autorizzazione o verificare la validità delle carte dei tuoi ospiti.


In questo articolo:


Come funzionano le carte di credito virtuali (CCV)

Alcuni punti da ricordare su come ti invieremo le CCV, su come addebitarle e sul periodo di validità:

  • Per ogni prenotazione pagata online che riceverai, ti invieremo una nuova CCV
  • Finché una CCV rimane attiva, puoi addebitarla tutte le volte che vuoi fino a quando il saldo non arriva a zero
  • Ogni CCV ha un numero, una data di scadenza e un codice CVC unici, che non vengono mai riutilizzati per le altre carte
  • Ogni CCV ha anche una data di attivazione, che solitamente è un giorno dopo il check-in (a eccezione delle strutture per cui l’attivazione della carta avviene quando la prenotazione diventa non rimborsabile)
  • Per le strutture negli USA, la data di attivazione solitamente è il giorno del check-in (a eccezione delle strutture per cui l’attivazione della carta avviene quando la prenotazione diventa non rimborsabile)

Dopo l’attivazione, potrai vedere i dati nell’extranet tutte le volte che vorrai per 18 mesi (547 giorni) dalla data di check-out.

E avrai fino a 365 giorni dopo il check-out per addebitare una CCV. Se non lo farai entro quella scadenza, gli importi andranno a noi. Ti invieremo un riepilogo settimanale via e-mail con tutti gli importi rimanenti sulle CCV.


Come addebitare una CCV

Per addebitare una CCV, segui questi passaggi:

  1. Vai alla sezione Prenotazioni dell’extranet.
  2. Clicca sul nome dell’ospite o sul numero di prenotazione.
  3. Clicca su Vedi i dati della carta di credito
  4. Inserisci i dati della CCV utilizzando il POS
  5. Carica l’importo dovuto (nell’extranet compare l’importo massimo disponibile)

Se utilizzi un software gestionale o un channel manager, consulta questo articolo per scoprire come addebitare una CCV.


Cosa fare in caso di problemi con gli addebiti sulle CCV

Ecco i problemi più frequenti e cosa fare per risolverli:

  • La carta non è ancora attiva: ricontrolla la data di attivazione nell’extranet.
  • La carta non ha fondi sufficienti: verifica che l’importo che stai addebitando non sia superiore a quello massimo disponibile sulla carta, e riprova.
  • Il codice CVC è sbagliato: assicurati di averlo inserito correttamente.
  • La data di scadenza inserita è sbagliata: assicurati di averla inserita correttamente.
  • Il codice merceologico del tuo POS non è valido: contatta il tuo fornitore di servizi di pagamento per ricevere assistenza. Le nostre CCV possono essere addebitate solo da POS registrati come fornitori di alloggi. Se necessario, puoi eventualmente modificare il codice merceologico.
  • È presente un blocco di sicurezza: hai effettuato troppi tentativi di addebito sulla stessa carta e devi riprovare dopo 24 ore.

Per una spiegazione più dettagliata su come addebitare una CCV, guarda questo video tutorial.


Come funzionano le CCV in caso di cancellazioni, modifiche e mancate presentazioni

Se si verifica una cancellazione, una modifica alla prenotazione o una mancata presentazione e ti spetta un importo, ti invieremo un’e-mail con i dati di una carta di credito virtuale aggiornata.

Se devi rimborsare un ospite che ha pagato con una CCV, devi effettuare il rimborso sulla stessa CCV che ti abbiamo fornito. Puoi farlo anche se la CCV è scaduta: ti basterà inserire il mese corrente come data di scadenza. Restituiremo l’importo al tuo ospite.

Per sapere di più sui rimborsi sulle CCV, leggi questo articolo.


Maggiori informazioni sulle soluzioni di pagamento

Hai trovato utile questo articolo?