Concetti chiave sulla disponibilità per aiutarti a ricevere nuove prenotazioni

Tempo di lettura: 6,5 minuti

È il momento giusto per prepararsi

Quando si tratta di ricominciare ad accogliere ospiti, è fondamentale essersi preparati per tempo. Dopo i primi segnali incoraggianti di un ritorno della domanda, abbiamo notato che le prenotazioni dei viaggiatori in tutto il mondo sono per la maggior parte a livello nazionale o locale, soprattutto per tariffe last-minute per soggiorni dell’ultimo minuto o per vacanze organizzate con largo anticipo (anche fino a 16 mesi prima della partenza).

Tenendo presente questi dati, abbiamo raccolto i nostri suggerimenti e consigli migliori per aiutarti a far ripartire la tua attività con Booking.com, offrendo la giusta disponibilità nel tuo calendario.

Possiamo riassumere questo concetto in 3 semplici step:

  • Configura le tue camere (o unità, se la tua struttura è di tipo extra-alberghiero) nel calendario.
  • Carica le tariffe e la disponibilità per tutte le tue camere o unità.
  • Abbina le condizioni, così che gli ospiti possano scegliere in modo consapevole.
Gli alloggi sono le tue fondamenta

Punti chiave: per ricevere prenotazioni, devi avere tutte le camere/unità configurate e disponibili nel calendario della tua extranet. Prenditi il tempo che ti serve per assicurarti che sia tutto corretto. Mentre configuri i tuoi alloggi per gli ospiti che di solito prenotano la tua struttura (possono essere studenti, coppie, famiglie, ecc.), ricorda di cercare di attirare anche altre tipologie di viaggiatori, così da poter approfittare appieno delle nuova domanda.

  • Assicurati che tutte le camere/unità siano inserite in sistema. Per farlo, apri la sezione “Informazioni sull’alloggio” o “Informazioni sulle camere” che trovi nell’extranet, sotto “Struttura”.
  • Puoi anche modificare le tipologie e i nomi dei tuoi alloggi, per indicare al meglio cosa offri agli ospiti.
  • Assicurati di aggiungere (o rimuovere) le dotazioni e i servizi, in modo da dare agli ospiti le giuste aspettative.
  • Inoltre, ti suggeriamo di cercare di attirare le famiglie, che pensiamo saranno le protagoniste della fase di ripresa nel settore dei viaggi e dell’ospitalità. E il primo passo per farlo è controllare che i tuoi alloggi possano accogliere i bambini.
Disponibilità e tariffe vanno di pari passo

Punti chiave: dopo aver creato una camera/unità o averla messa online, devi impostare i piani tariffari e i prezzi per renderla prenotabile. Senza questi elementi, il tuo annuncio non potrà comparire sul nostro sito.

aggiornare la disponibilità

  • Assicurati che la tua struttura sia online e prenotabile. Potrebbe non essere disponibile dopo una chiusura prolungata quindi, nell’eventualità, ricordati di riaprirla. 
  • Per non perdere potenziali prenotazioni ora che gli ospiti hanno ripreso a viaggiare, estendi la tua disponibilità più avanti nel futuro, per intercettare la domanda crescente.
  • Ti consigliamo di caricare la disponibilità a breve e a lungo termine, aggiungendo date prenotabili anche fino a 16 mesi in anticipo. In questo modo, attirerai i viaggiatori last-minute e chi sta organizzando dei viaggi più avanti nel tempo.
  • Scopri e prendi confidenza con le tipologie di tariffe disponibili e usale in base ai tuoi obiettivi e al tuo inventario.
  • Puoi caricare la tua disponibilità e le tariffe dalla sezione del “Calendario” nella tua extranet, sotto “Tariffe e disponibilità”, e seguendo i passaggi che trovi qui. Con Pulse puoi aggiornare le tue tariffe dove e quando vuoi.
  • Infine, se il tuo annuncio è presente su altri siti di viaggio e utilizzi un provider XML (o channel manager), puoi semplicemente mappare le tue camere o unità tramite il tuo provider e sincronizzare così la disponibilità su tutti i canali contemporaneamente.

Apri e chiudi gli alloggi per certe date

  • In base alla visualizzazione che hai scelto per il calendario (a elenco o mensile) puoi seguire i passaggi che trovi qui per aprire o chiudere gli alloggi sul tuo calendario, così da renderli disponibili solo per il periodo che decidi tu. Puoi farlo anche dall’app Pulse.
  • Ricorda che le prenotazioni sono sempre a conferma immediata, ma puoi bloccare delle date sia nell’extranet che dall’app Pulse.

Occupazione

  • I tuoi alloggi devono essere configurati correttamente per accettare diverse occupazioni (viaggiatori singoli, coppie, gruppi o famiglie) in base alla disponibilità di letti e alle dotazioni. Puoi modificare l’occupazione dal tuo calendario, è molto semplice.
  • In base all’occupazione, puoi anche selezionare diverse tariffe in base a quante persone soggiorneranno in ciascun alloggio.
Le condizioni completano l'offerta

Punti chiave: le condizioni sono importanti per aiutare gli ospiti a prendere la decisione più adatta. Scegli le condizioni giuste per ciascuna tariffa.

  • Puoi modificare facilmente regole e condizioni nell’extranet, che tu abbia una o più strutture. Ti basta aprire la sezione “Struttura” e cliccare su “Condizioni”.
  • I tipi di condizioni che puoi implementare variano e possono essere incentrate sulla struttura o sulle prenotazioni.
  • Per quanto riguarda le prenotazioni, ti consigliamo di scegliere le condizioni di cancellazione giuste per evitare di perdere guadagni.
Siamo qui per darti il supporto che ti serve

Questa guida ti illustra alcuni concetti fondamentali per mettere a punto un piano solido. Ricorda: la tua disponibilità si basa sul numero dei tuoi alloggi, sulle tariffe abbinate e sulle condizioni che imposti. Per farti notare e attirare ospiti devi trovare il giusto equilibrio tra questi elementi.

Ma soprattutto, faranno davvero la differenza la tua esperienza, la generosità, il calore e l’ospitalità che saprai trasmettere.

Il mondo si sta riprendendo, ora tocca a te. E siamo qui per aiutarti. Tutto il team di Booking.com è qui per supportarti. Ripartiremo e ricostruiremo tutto, insieme.

Cosa pensi di questa pagina?