Ti presentiamo il programma Viaggi Sostenibili

Il nostro nuovo modo di riconoscere il tuo impegno per la sostenibilità e mostrarlo ai viaggiatori, per un futuro migliore.

Scopri di più

Gestire le penali di cancellazione e le commissioni

Aggiornato 2 mesi fa
Salva

Addebitiamo la commissione sui soggiorni confermati, sulle prenotazioni non rimborsabili e su quelle parzialmente rimborsabili, indipendentemente dal fatto che l'ospite abbia soggiornato o meno presso la tua struttura. Ci sono tuttavia alcune situazioni in cui non è necessario pagare la commissione. Abbiamo anche creato uno strumento per aiutarti ad accettare automaticamente le richieste di cancellazione gratuite inoltrate dagli ospiti entro un periodo di tempo a tua scelta.


In questo articolo:


Commissioni e prenotazioni cancellate

Addebitiamo la commissione sui soggiorni confermati, indipendentemente dal fatto che l'ospite abbia soggiornato o meno presso la tua struttura.

Paghi la commissione anche quando:

  • Addebiti l’ospite in caso di mancata presentazione o cancellazione di una prenotazione non rimborsabile o parzialmente rimborsabile
  • Addebiti l’ospite che cancella dopo la scadenza del periodo di cancellazione gratuita

Non devi pagare la commissione quando:


Come funziona lo strumento Eccezioni per la penale di cancellazione

Un ospite può chiedere di cancellare la prenotazione gratuitamente anche se ha prenotato una tariffa non rimborsabile. Le nostre ricerche mostrano che è più probabile che gli ospiti cancellino le prenotazioni accidentali entro 24 ore. Infatti, il 25% di tutte le richieste di cancellazione viene effettuato entro questo periodo.

È sempre una tua scelta se accettare queste richieste, ma puoi utilizzare lo strumento “Eccezioni per la penale di cancellazione” per automatizzare il processo.

Lo strumento consente automaticamente la cancellazione gratuita se l'ospite la richiede entro un certo periodo, per esempio entro 24 ore dalla prenotazione. Quando utilizzi lo strumento “Eccezioni per la penale di cancellazione”, il tuo calendario verrà aggiornato immediatamente e le camere o le unità cancellate saranno subito disponibili per le prenotazioni.

Se non hai configurato questo strumento o se un ospite ci chiede di cancellare la prenotazione dopo la scadenza del periodo di tempo da te scelto, ti contatteremo per sapere se accetti di rinunciare alla penale.

Anche se spieghiamo sempre le condizioni di prenotazione agli ospiti, rinunciare alla penale è un gesto amichevole che può aiutare a prevenire i reclami e incoraggiare gli ospiti soddisfatti a prenotare di nuovo con te in futuro. Ovviamente, spetta sempre a te decidere se utilizzare lo strumento “Eccezioni per la penale di cancellazione” e rinunciare alla penale.


Come utilizzare lo strumento Eccezioni per la penale di cancellazione

  1. Accedi all’extranet
  2. Clicca su Struttura e poi su Condizioni
  3. Sotto a Condizioni di cancellazione e per il pagamento anticipato clicca su Modifica in corrispondenza del tipo di condizione per cui vuoi fare un’eccezione
  4. Alla voce C'è un periodo di tempo entro il quale il cliente può cancellare gratuitamente la prenotazione?, rispondi
  5. Specifica le condizioni che vuoi impostare per l'eccezione
  6. Clicca su Salva

Per saperne di più su quando è possibile cancellare una prenotazione, dai un'occhiata a questo articolo.

Hai trovato utile questo articolo?