Trend e approfondimenti

Cosa vogliono le viaggiatrici nel 2021

 | Salva
Per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, diamo un’occhiata ai dati di Booking.com per scoprire cosa vogliono le viaggiatrici dalle esperienze che faranno dopo la pandemia

Con i vaccini che stanno lentamente prendendo piede e la graduale riapertura dei voli internazionali, le donne di tutto il mondo non vedono l’ora di tornare a viaggiare.

Oltre la metà delle viaggiatrici (55%) che abbiamo intervistato a livello globale afferma che le restrizioni ai viaggi hanno accresciuto il loro desiderio di scoprire nuove parti del mondo. E una percentuale significativa di loro (il 65%) promette che non darà più per scontata la possibilità di viaggiare.

Oltre ad essere indicatori validi per la domanda precedentemente repressa dalla pandemia, queste statistiche indicano che nel 2021 le donne viaggeranno in modo un po’ diverso. Sulla scia della Giornata Internazionale della Donna, abbiamo analizzato le statistiche dei sondaggi per vedere come la tua struttura potrà attirare le viaggiatrici quando potranno tornare a spostarsi con più libertà.

Dov’è la spiaggia più vicina?

All'inizio della pandemia, abbiamo visto un cambiamento nelle ricerche dei viaggiatori, che hanno iniziato a preferire mete lontane dalle città ed esperienze nella natura, per esempio in spiaggia o in montagna. Per soddisfare questa tendenza, abbiamo creato uno strumento basato sull'intento di ricerca . Se per esempio un utente è interessato alle vacanze al mare, il tool suggerirà strutture situate nei pressi delle spiagge più vicine, anche se si trovano a diversi chilometri di distanza.

Per i partner che non si trovano nelle grandi città, si tratta di un nuovo modo per farsi trovare da chi è interessato a questo tipo di viaggio, senza il bisogno di conoscere già la meta specifica da visitare ancora prima di effettuare la ricerca. Se la tua struttura si trova vicino a una spiaggia, questa nuova funzionalità potrebbe essere un vantaggio per te.

Come sfruttare questo trend: Il 42% delle viaggiatrici a livello mondiale dice di aver intenzione di fare una vacanza in spiaggia il prossimo anno, costituendo quindi un importante segmento su cui concentrarsi. Se vuoi rivolgerti al pubblico di un Paese specifico, quando si potrà tornare a viaggiare in sicurezza, le viaggiatrici più interessate a una vacanza in spiaggia sono quelle provenienti da Croazia (59%), Russia (59%), Brasile (54%) e Argentina (52%).

Sete di avventura

Non è un’esagerazione dire che un anno passato in casa abbia reso tutti più desiderosi di viaggiare, sia uomini che donne. Alcuni sono pronti per vivere una vera e propria avventura.

All’epoca del nostro studio, una donna su otto (15%) a livello globale ha indicato che prevede di intraprendere un viaggio avventura nel prossimo anno. Le partecipanti più interessate all’avventura sono state di gran lunga le tedesche (69%) seguite dalle viaggiatrici di India (27%), Colombia (26%) e Messico (23%).

Come sfruttare questo trend: A che tipo di avventura possono accedere i tuoi ospiti dalla tua struttura? Se non hai ancora avviato collaborazioni con i fornitori di esperienze locali, iniziare a farlo in questo momento potrebbe essere un ottimo modo per rispondere alle esigenze degli spiriti più avventurosi. 

Il massimo del relax

Se alcune viaggiatrici non vedono l’ora di rispondere al richiamo dell'avventura, altre invece non cercano altro che il relax. Oltre la metà (53%) delle intervistate ha infatti scelto il relax come obiettivo del prossimo viaggio. Questo è il caso soprattutto nei paesi asiatici, dove le viaggiatrici provenienti da Giappone (70%), Corea del Sud (67%), Hong Kong (66%) e Singapore (64%) indicano il relax come interesse principale.

Come sfruttare questo trend: All’arrivo, alcuni partner forniscono agli ospiti una lista stampata delle attività più popolari nella zona in cui si trova la struttura. Prendi in considerazione la possibilità di creare una lista di attività per godersi il “massimo del relax”, da mostrare agli ospiti. Se vuoi promuovere il relax nella tua struttura, pensa a come creare la giusta atmosfera usando musica, profumi e anche colori per garantire agli ospiti di trovare tutto il relax che cercano.

Voglia di semplicità

I viaggiatori che sono stati privati dell'emozione di visitare destinazioni internazionali lontane potrebbero voler ricominciare a viaggiare con più semplicità. Quasi tre quarti (72%) delle intervistate hanno dichiarato di voler vivere esperienze più semplici, quando potranno tornare a viaggiare in sicurezza. Le viaggiatrici da Thailandia (87%), Colombia (84%), Messico (82%) e Spagna (79%) sono quelle maggiormente interessate alla semplicità.

Come sfruttare questo trend: Questa tendenza va a braccetto sia con il desiderio di vivere esperienze rilassanti che di allontanarsi (almeno temporaneamente) dalle grandi città e dalla folla. Dato che conosci bene la tua zona, potresti avere già una tua lista di attrazioni naturali e attività semplici che ti hanno tenuto compagnia nell'ultimo anno e che non richiedono troppa organizzazione o attrezzature particolari. Questa potrebbe essere una lista molto importante da condividere con i tuoi ospiti.

Ricerca commissionata da Booking.com e svolta su un campione di partecipanti adulti con almeno un viaggio di lavoro o svago completato nei 12 mesi precedenti e almeno uno in programma nei 12 mesi successivi (se/quando verranno rimosse le restrizioni agli spostamenti). In totale sono state intervistate 20.934 persone in 28 paesi I partecipanti hanno risposto a un sondaggio online nel mese di luglio 2020

 

Cosa pensi di questa pagina?

Punti principali
  • Visto il 42% delle viaggiatrici interessate a una vacanza al mare, lo strumento basato sull'intento di ricerca che abbiamo sviluppato potrà avere ampio utilizzo
  • Una donna su otto vuole provare un viaggio avventura, quindi i fornitori di esperienze locali saranno partner importanti per le strutture nel 2021
  • Oltre la metà delle viaggiatrici avrà come obiettivo il relax, quindi può essere utile creare una lista di attività locali estremamente rilassanti
  • Dopo non aver potuto viaggiare a lungo, la voglia di semplicità sarà forte e andrà a braccetto con gli altri trend individuati dal sondaggio