Usa la nostra guida basata sui dati per intercettare le richieste di fine stagione.

Bikes

La sostenibilità secondo Stayokay: collaborare con gli ospiti

 | Salva
Stayokay è un gruppo di ostelli olandese che mira a ridurre il proprio impatto ambientale. Mirjam Kiestra, Sustainability Coordinator, ci racconta le iniziative intraprese

La sostenibilità è sempre stata fondamentale per Stayokay e pensiamo che sia nostro dovere fare tutto il possibile per contribuire a preservare l'ambiente. All’epoca della nostra fondazione nel 1929, abbiamo preso un impegno consapevole per l'imprenditorialità sostenibile. Oggi abbiamo 20 ostelli nei Paesi Bassi e la sostenibilità è ancora al centro della nostra attività.

Agire in modo sostenibile come gruppo

Ottenere la certificazione European Ecolabel nel 2008 – ed essere la prima catena alberghiera in Europa a farlo – è stata la forza trainante che ci ha portati a sviluppare il nostro programma per la sostenibilità. Si chiama "Well Done!" (in italiano “Ben Fatto!”) e l'abbiamo iniziato costruendo un core team, che include il nostro CEO. Il team si riunisce regolarmente e pianifica il futuro, mentre i nostri ambassador si assicurano che le misure stabilite vengano attuate in tutti gli ostelli. 

Ogni anno dedichiamo un trimestre a uno dei quattro temi chiave: energia, acqua, rifiuti, e salute e benessere. Questo approcccio serve anche da struttura per analizzare i risultati raggiuntie capire cosa ci resta ancora da fare. 

Finora abbiamo fatto grandi passi avanti. Tutte le nostre strutture usano energia rinnovabile al 100% e tre hanno installato pannelli solari. Inoltre, diamo agli ospiti la possibilità di compensare le proprie emissioni di CO2 pagando un supplemento di 0,20 € a persona a notte durante il soggiorno. Questi contributi compensano completamente i costi dell'energia rinnovabile che acquistiamo, a testimonianza di quanto sia importante la sostenibilità per i viaggiatori di oggi.  

Stayokay Hostel

 

Anche il riciclo è incluso nelle nostre procedure quotidiane e abbiamo trovato alcune soluzioni davvero particolari. Per esempio, le divise del nostro personale sono realizzate con fibre ottenute da bottiglie di plastica e indumenti riciclati. L'industria dell'abbigliamento inquina molto, ma si può risparmiare molta acqua ed energia riutilizzando tessuti vecchi. Anche le nostre biciclette a noleggio sono realizzate con parti riciclate e offrono agli ospiti un modo più sostenibile per spostarsi.

Nelle nostre cucine, proviamo sempre a ridurre gli sprechi. La quantità di cibo che viene buttata ogni anno nei Paesi Bassi è enorme, quindi anche prevenire lo spreco alimentare è una priorità per noi. I peperoni dalla forma strana hanno lo stesso sapore di quelli dall'aspetto perfetto, quindi utilizziamo fornitori che salvano i prodotti che altrimenti verrebbero buttati via. 

Abbiamo installato rubinetti nelle aree pubbliche nella maggior parte delle nostre strutture per scoraggiare l’uso delle bottiglie di plastica monouso. I viaggiatori stranieri potrebbero non avere l’abitudine di bere l’acqua del rubinetto, ma vogliamo far sapere a tutti i nostri ospiti che da noi possono farlo in sicurezza. Per non sprecare acqua, abbiamo installato soffioni e rubinetti a risparmio idrico per docce e lavandini. Prima che li montassimo, dai nostri rubinetti uscivano circa 15 litri d'acqua al minuto. Ora il numero è sceso a circa 6 litri. 

Per dare un contributo alla comunità, abbiamo il nostro fondo Stay4all, che copre i costi delle gite scolastiche per i bambini che normalmente non potrebbero permettersele. Per ogni persona che usa una delle nostre sale riunioni, 1€ va alla fondazione. Nel 2019 abbiamo potuto utilizzare il ricavato per aiutare 250 bambini ad andare al campo estivo. 

Chiedere un feedback prezioso

Vogliamo che gli ospiti si rilassino e trascorrano un soggiorno piacevole, senza sentirsi in colpa per il loro impatto ambientale. Per questo abbiamo sviluppato una strategia di comunicazione per educare in modo amichevole. Ad esempio, abbiamo messo un messaggio nelle docce che dice: “Va bene cantare sotto la doccia, ma risparmia la voce e anche un po’ d'acqua”. I nostri ospiti ci hanno detto che a loro piacciono molto questi tipi di messaggi e apprezzano il nostro approccio. 

Per educare gli ospiti sull'impatto dell'inquinamento legato alla plastica, abbiamo installato un'opera d'arte chiamata "Message on a Bottle" nelle nostre strutture di Vondelpark e Utrecht. Abbiamo coperto un muro con bottiglie di plastica usate e ognuna racconta un fatto sulla plastica. Con questa iniziativa miriamo a sensibilizzare sull'impatto della plastica monouso e prevenire la "zuppa di plastica" che si viene a creare quando la plastica finisce nei corsi d'acqua. L’arte ci aiuta anche a rendere gli ospiti più consapevoli dei nostri sforzi per ridurre la plastica monouso in tutte le nostre strutture.

Stayokay hostel

 

Calcolo la nostra impronta di C02- compreso il consumo di acqua, energia e gas, nonché la produzione di rifiuti - per ogni ostello ogni anno e la confronto con la nostra baseline, ma so bene che farlo può essere difficile. Ogni anno porta con sé nuove sfide: quest'anno, per esempio, abbiamo avuto più ospiti rispetto all'anno scorso. È difficile fare confronti equi, ma una cosa che mi fa andare avanti è vedere un netto aumento del numero di ospiti che scelgono di soggiornare nelle nostre strutture proprio per le nostre pratiche sostenibili. 

Abbiamo anche osservato un aumento dei dipendenti che hanno scelto di lavorare per Stayokay a causa del nostro impegno per la sostenibilità. È motivante vedere che le persone notano i nostri sforzi per la sostenibilità, anche i piccoli dettagli, come la raccolta differenziata dei rifiuti o la rimozione della plastica dai nostri buffet per la colazione. 

Procedere passo dopo passo

Quando si inizia il percorso verso la sostenibilità capire su quale area concentrarsi può farci sentire disorientati, ma il mio consiglio principale per gli altri fornitori di alloggi è che non bisogna sapere tutto subito. Si impara e ci si evolve durante il percorso. 

È importante anche tenere a mente che non si può fare tutto in una volta sola: ci sono sempre nuove opportunità da scoprire lungo la strada. I nostri prossimi passi includono l'espansione del target che può usufruire del fondo Stay4all e l'installazione di stazioni di ricarica elettrica nelle nostre strutture.

 

Herb garden
Mostra cosa fai per la sostenibilità

Segui già pratiche per la sostenibilità nella tua struttura? Mostrale nella tua pagina sulla nostra piattaforma. 

Aggiorna le tue pratiche

Cosa pensi di questa pagina?

Punti principali
  • Crea un team interno di appassionati di sostenibilità per elaborare insieme idee e iniziative
  • Pensa fuori dagli schemi: usa uniformi in fibre riciclate o supporta una buona causa attraverso l’affitto di sale riunioni 
  • Procedi passo dopo passo: imparare lungo la strada può aprire nuove opportunità