Keys

6 modi in cui Booking.com ti aiuta a proteggere la tua casa vacanze

 | Salva
Dalle condizioni per proteggerti contro i danni, all'assicurazione di responsabilità civile, ecco alcune delle misure che stiamo adottando per assicurarci la massima tranquillità degli host

Vogliamo che tu attenda con fiducia ogni prenotazione che ricevi sulla nostra piattaforma. Ecco perché investiamo in prodotti e processi per proteggerti finanziariamente, darti tranquillità e mantenerti saldamente al controllo della tua attività.

Per dimostrare questo impegno, ecco sei modi in cui lavoriamo per proteggere la tua struttura e il tuo business.

1) Programma Protezione Danni

La maggior parte degli ospiti si comporta in maniera rispettosa, quindi le possibilità di danni per la tua struttura sono basse. Detto questo, di tanto in tanto accadono degli incidenti.

Sappiamo che riscuotere i depositi cauzionali dagli ospiti prima dell’arrivo può essere complesso, aumentare il carico di lavoro per te e causare difficoltà per gli ospiti. 

Ecco perché abbiamo lanciato un nuovo programma pensato per facilitare le richieste di pagamento danni* per tuo conto, senza costi aggiuntivi per te. A differenza del deposito cauzionale, non viene riscossa nessuna somma in anticipo. Invece, nel caso in cui si siano verificati danni presso la struttura durante il soggiorno, è sufficiente segnalarcelo e chiederemo noi all'ospite di pagare, per tuo conto. Ciò significa che puoi evitare di riscuotere e restituire i depositi cauzionali, ma avere comunque una protezione in caso di danni.

*Booking.com facilita le richieste di pagamento dei danni servendosi dei Pagamenti tramite Booking.com, fino a un importo massimo di 500 €/$/£.

2) Assicurazione per la responsabilità civile dei partner 

Per aiutarti ad accogliere gli ospiti con fiducia, iscriviamo automaticamente tutte le proprietà residenziali (case e appartamenti) idonee al nostro programma di assicurazione per la responsabilità civile dei partner non appena vengono inserite sulla nostra piattaforma.

In questo modo, ogni prenotazione ricevuta tramite Booking.com sarà protetta da richieste di risarcimento da parte di terzi fino a 1 milione di €/£/$, per coprire incidenti imprevisti come:

  • Lesioni personali: per esempio, se un ospite si rompe un braccio scivolando nella doccia e ti ritiene responsabile.
  • Danni alla proprietà di terzi, per esempio, se un ospite lascia per sbaglio un rubinetto aperto e causa danni all'appartamento al piano di sotto.

Tieni presente che i danni ai tuoi beni personali non sono coperti dall’Assicurazione per la Responsabilità Civile dei Partner.

3) Richieste di prenotazione 

Uno dei nostri strumenti più recenti che mette davvero in primo piano le tue esigenze è la richiesta di prenotazione. Pensato per darti il pieno controllo sulle richieste di prenotazione, questo sistema prevede che i potenziali ospiti non possano prenotare istantaneamente, ma debbano invece richiedere la prenotazione.

Per il momento il servizio è disponibile in versione beta in un numero limitato di Paesi, tra cui Australia, Stati Uniti, Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Spagna. 

Partner

 

4) Segnalazione dei casi di cattiva condotta degli ospiti 

La stragrande maggioranza degli ospiti di Booking.com è composta da persone attente e affidabili. Tuttavia, nell'improbabile caso in cui dovessi riscontrare una cattiva condotta da parte degli ospiti, è facile segnalarcelo in modo che noi possiamo agire. Puoi segnalare gli incidenti fino a sette giorni dopo il check-out, così hai tutto il tempo di valutare in modo completo eventuali danni.

Dopo aver segnalato un caso di cattiva condotta, potrai anche scegliere di impedire a quell’ospite di prenotare di nuovo la tua struttura in futuro. Se hai più annunci su Booking.com e blocchi la prenotazione di una persona per una delle tue strutture a causa della sua cattiva condotta, questa verrà automaticamente bloccata anche per tutte le altre tue strutture.

5) Regole della struttura

Per aiutarti a trovare gli ospiti giusti per la tua struttura, puoi stabilire delle regole che i clienti devono leggere e accettare prima del soggiorno, in modo da stabilire aspettative e limiti chiari sin dall'inizio.

Esempi di regole potrebbero essere:

  • Limiti di rumore: consentono agli ospiti di sapere quando devono ridurre i livelli di rumore per evitare di disturbare i vicini.
  • Visitatori aggiuntivi: limiti alle feste o ai visitatori aggiuntivi, per aiutarti a controllare quante persone soggiornano nella tua struttura in qualsiasi momento.
  • Linee guida per gli animali domestici: chiarisci se il tuo alloggio può ospitare animali e, in caso affermativo, se ci sono restrizioni come la taglia o le aree vietate.

6) Prevenzione delle frodi

Lavoriamo continuamente per sviluppare i team, gli strumenti e i processi necessari per proteggere la tua struttura e la tua attività. Ciò significa disporre di sistemi sempre attivi per proteggerti da prenotazioni e pagamenti fraudolenti. Significa anche offrirti garanzie e sostegno efficaci per proteggere i dati del tuo account da una serie di reati informatici, tra cui phishing e ingegneria sociale.

Scopri di più sui segnali più comuni del phishing e sulle strategie dell’ingegneria sociale. E denuncia sempre una minaccia se sospetti di essere il bersaglio di un attacco informatico. 

 

Partner community
Fai crescere la tua attività in tutta sicurezza

Il 45% delle case per vacanze riceve la prima prenotazione entro una settimana dall’ingresso sulla nostra piattaforma 

Più info

Cosa pensi di questa pagina?

Punti principali
  • La richiesta di prenotazione è attualmente disponibile in Australia, Stati Uniti, Italia, Germania, Regno Unito, Francia e Spagna
  • Il nostro nuovo programma di protezione danni facilita le richieste di pagamento dei danni per tuo conto
  • Tutte le proprietà residenziali (case e appartamenti) idonee vengono automaticamente iscritte al nostro programma di assicurazione per la responsabilità civile contestualmente all’inserimento sulla nostra piattaforma
  • Stabilisci le regole della struttura che gli ospiti devono leggere e accettare prima del soggiorno