Trend e approfondimenti

Nuove ricerche rivelano che i viaggiatori stanno puntando all’estate

 | Salva
Mentre il comportamento dei consumatori continua a evolversi ed emergono nuovi trend di viaggio, noi forniamo ai partner dati puntuali sulle ricerche degli utenti per aiutarli a catturare la domanda per l'estate, ma non solo.

Mentre il mondo continua a mostrare segni di ripresa, noi ci stiamo accorgendo che i modelli di domanda non sono gli stessi rispetto a prima della pandemia. Dalla durata del soggiorno alla finestra di prenotazione, sono molti gli aspetti del modo di viaggiare che sono cambiati, e continuano a cambiare rapidamente.

Al momento, più di un terzo delle ricerche sul nostro sito sono per i mesi estivi (da giugno a settembre), e questo ci rassicura perché è in linea con le percentuali che abbiamo visto nello stesso periodo del 2019. Sappiamo che questa stagione è un periodo cruciale e questo intento positivo verso un'estate ricca di viaggi ci fa credere che le persone si sentano finalmente pronte a ripartire nei prossimi mesi. 

Questo comportamento dei clienti rende fondamentale assicurarsi che la tua disponibilità sia impostata nella maniera più efficace per catturare prenotazioni. Maggiore è la disponibilità che offri, più probabilità avrai di essere visibile ai clienti, quindi è importante prepararsi e avere tutti gli alloggi ben configurati e disponibili nel calendario.

Anche se abbiamo una prospettiva positiva per l'estate, dobbiamo tenere a mente che il settore dei viaggi resta comunque mutevole. Per aiutarti a monitorare i cambiamenti nel comportamento degli utenti, stiamo continuando a darti informazioni accurate sulla domanda basate sui dati delle ricerche sui clienti, sia nell'extranet, sia nella nostra app Pulse. Grazie a questi dati puoi scoprire l’andamento del tuo mercato negli ultimi 14 giorni e utilizzare le informazioni per ottimizzare la tua disponibilità, le promozioni e le condizioni che offri.

Stiamo mettendo questi dati a disposizione della maggior parte dei nostri partner, ma non sono ancora accessibili a tutti. In particolare, è possibile che tu non riesca a visualizzarli se ti trovi in una zona che non dispone di sufficienti strutture o ricerche recenti in base a cui fornire dati accurati.

"Date le circostanze attuali, sappiamo che è un momento molto difficile per i nostri partner e stiamo facendo tutto il possibile per aiutare", afferma Vipul Agarwal, Senior Product Manager di Booking.com. “Siamo in possesso di molte informazioni su ciò che i clienti stanno cercando e, in queste circostanze in continua evoluzione, i partner non sono sempre consapevoli di come stanno cambiando i modelli della domanda e le tendenze di viaggio. Fornire queste informazioni aggiuntive è un modo per aiutare i nostri partner a capire come si comportano i potenziali ospiti durante questo periodo incerto".

Questa risorsa consente ai partner di attingere a un numero enorme di potenziali clienti, mettendo a disposizione una serie di informazioni sulla domanda sotto diversi aspetti, tra cui la finestra temporale di ricerca e la percentuale di ricerche nazionali rispetto a quelle internazionali. 

"L'idea è che queste informazioni aiutino i partner a capire meglio le modalità di ricerca dei viaggiatori durante la ripresa, così che possano convertire quelle ricerche in prenotazioni", afferma Agarwal. “I partner possono quindi ottimizzare le loro promozioni e condizioni in base al tipo di viaggiatori da cui proviene la domanda. Ad esempio, se la maggior parte della domanda proviene da chi prenota all'ultimo minuto, potrebbe essere vantaggioso creare delle Offerte Last Minute".

Per accedere a questi dati, visita la sezione Performance nell'extranet o l’elenco delle attività nell'app Pulse.

 

Immagine
Summer 2021 Teaser Image
Scopri altre tendenze estive

Abbiamo suddiviso i trend estivi osservati in pratiche informazioni chiave sui viaggiatori. Scopri di più nella nostra guida per l'estate 2021.

Vai al Pacchetto per la Ripresa

Cosa pensi di questa pagina?

Punti principali
  • Al momento, più di un terzo delle ricerche sulla nostra piattaforma sono per i mesi estivi, e questo è in linea con le percentuali che abbiamo visto nello stesso periodo del 2019.
  • Ottimizzare la tua disponibilità, sia in termini di date che di camere, può aiutarti a catturare questa domanda.
  • Per aiutarti a monitorare i cambiamenti nel comportamento degli utenti, stiamo continuando a darti informazioni accurate sulla domanda sia nell'extranet, sia nella nostra app Pulse.