Usa la nostra guida basata sui dati per intercettare le richieste di fine stagione.

Person in hammock

Nuovi dati rivelano le principali tendenze per l’estate

 | Salva
I viaggiatori vogliono tornare a esplorare il mondo e si prevede un’estate 2022 molto movimentata

I viaggiatori di tutto il mondo si stanno preparando all’estate e stanno già organizzando le proprie vacanze: nuovi dati mostrano infatti un aumento delle ricerche nell'emisfero settentrionale. Il volume di ricerche per le destinazioni in questa zona è quasi raddoppiato rispetto al 2021, un dato rassicurante per i partner dopo anni di incertezza e di restrizioni di viaggio.

“I trend di prenotazione per questa estate mostrano segnali positivi e di questo passo potremmo assistere a una stagione da record”, afferma Robert Ahearn, Vice Presidente e Manager Director delle Americhe. “Tutti i settori del nostro business si stanno preparando a rispondere a queste tendenze. I team locali lavorano a stretto contatto con i partner su opportunità e miglioramenti, per sfruttare al meglio l'aumento della domanda estiva e quella che si preannuncia come un'entusiasmante stagione all’insegna dei viaggi.”

Attualmente, il 71% delle ricerche per l’estate sulla nostra piattaforma riguarda i mesi di giugno e luglio. Controllare che la tua disponibilità sia aggiornata può aiutarti a intercettare questa domanda anticipata. 

Tendenze regionali  

Durante il suo intervento a Click. 2022, Ahearn ha fatto riferimento agli ottimi risultati estivi ottenuti di recente nell’emisfero meridionale, che rappresentano un altro aspetto molto promettente. “Abbiamo visto una forte ripresa della domanda in America Latina (Colombia, Argentina, Brasile), dove la stagione estiva è appena terminata. Siamo ottimisti sul fatto che questa tendenza proseguirà con l’arrivo dell’estate nell'emisfero settentrionale e stiamo già registrando un numero elevato di prenotazioni lorde per i prossimi mesi. La nostra speranza per la stagione estiva è di continuare a vedere lo stesso entusiasmo per i viaggi e che Booking.com renda ancora più facile per tutti scoprire il mondo.”

Una nuova ricerca della European Travel Commission (ETC) rivela che la voglia di viaggiare continua a essere forte in tutta Europa. Mostra inoltre che tre europei su quattro intendono fare un viaggio nei prossimi sei mesi. Confermando un’elevata quantità di spostamenti all’interno dell’Europa durante l’estate, l'ETC rivela che la Spagna è la destinazione preferita dagli europei che partiranno per una meta internazionale tra aprile e settembre 2022, seguita da Italia, Francia, Grecia e Portogallo. 

Cosa cerca chi viaggia in estate 

Secondo un sondaggio di Booking.com, il bel tempo è il motivo principale per cui il 67% dei viaggiatori globali organizza una vacanza in alta stagione. Il secondo motivo riguarda le tempistiche: il 62% ha infatti indicato che è più facile fare programmi con altre persone in alta stagione e il 60% concorda sul fatto che l’estate è il periodo più comodo per prendersi una pausa dal lavoro e dalla scuola. Più della metà (60%) afferma che inoltre in estate nelle destinazioni sono disponibili più attività da fare. 

I nostri dati rivelano che, al momento, nel 35% delle ricerche totali sulla nostra piattaforma per date comprese tra giugno e agosto viene utilizzato un filtro. Tra i filtri più usati ci sono quelli relativi ai servizi disponibili presso la struttura, come il parcheggio gratuito, la piscina e l'accesso agli animali domestici. Vengono utilizzati molto anche quelli che riguardano la cancellazione gratuita, il prezzo, i pasti e il tipo di struttura. Assicurati che la tua struttura rientri in queste ricerche indicando nell’extranet quali servizi e dotazioni offri. 


La flessibilità continua a essere un aspetto fondamentale per la maggior parte dei viaggiatori quest'anno, e questo influisce anche sulla ricerca di alloggi per le vacanze estive. Finora, più del 90% degli utenti che hanno prenotato per l’estate ha scelto tariffe super flessibili, confermando l'importanza di impostare condizioni flessibili.

 

Summer at last - Flexibility
Scopri altri trend e approfondimenti

Leggi la nostra guida sull’estate 2022 per scoprire come attirare la domanda anticipata, rispondere alle preferenze dei viaggiatori e molto altro ancora. 

Vai

Cosa pensi di questa pagina?

Punti principali
  • Si prevede un’estate 2022 movimentata, con dati che mostrano un volume di ricerca nell'emisfero settentrionale quasi raddoppiato rispetto all’anno scorso
  • Attualmente, il 71% delle ricerche per l’estate sulla nostra piattaforma riguarda i mesi di giugno e luglio
  • Nel 35% di tutte le ricerche sulla nostra piattaforma per date da giugno ad agosto è stato utilizzato un filtro
  • Gli ospiti continuano a preferire la flessibilità quando cercano alloggi per l’estate. Finora, più del 90% degli utenti che ha prenotato per l’estate ha scelto tariffe super flessibili