B.

Il 54% dei viaggiatori di tutto il mondo vuole contribuire alla riduzione del sovraffollamento turistico (over-tourism). Cosa significa questo per le città meno visitate?

Ciao a tutti!   Secondo una ricerca di Booking.com, nel 2020 vedremo una crescita delle città meno battute dal turismo di massa. Più della metà (51%) dei viaggiatori internazionali ha infatti indicato che cambierebbe la propria meta originale con un’alternativa simile, ma meno conosciuta.   Ti consigliamo di leggere l’intervista in cui Asli Kutlucan, Chief Development Officer presso “Cycas Hospitality”, spiega i motivi di questa tendenza:   “Abbiamo notato che molte autorità locali stanno incoraggiando iniziative e programmi di riqualificazione nelle città meno turistiche, per far crescere la loro economia. Portare avanti questi programmi e, in generale, investire nello sviluppo di ogni tipo di attività commerciale in queste zone contribuisce a rendere queste città più interessanti per i viaggiatori."   Leggi l’intervista: https://partner.booking.com/en-gb/click-magazine/exploring-rise-second-cities   Pensi che questa tendenza sia positiva o negativa per la tua attività? Rispondi nei commenti.