2

prenotazioni immediate fittizie

Ciao a tutti, sono nuova su Booking.com e sto riscontrando qualche difficoltà rispetto ad altri siti, per cui mi farebbe piacere un confronto o un consiglio da chi certamente è più esperto di me.

Il problema è che con la prenotazione immediata capita spesso che gli ospiti blocchino dei periodi per poi puntualmente cancellare la prenotazione, lasciandomi di conseguenza con date scoperte.

La prima volta che è successo il pagamento veniva gestito da booking,e nonostante il "blocco" dell'importo sulla carta, gli ospiti hanno cancellato . Adesso sto provando a gestirli in autonomia chiedendo all'ospite di versare un bonifico in percentuale per rendere effettiva la prenotazione, indicando modi e tempi entro i quali farlo. Il problema però è proprio qui: se l'ospite entro quel tempo non fa il bonifico, io considero le date di nuovo disponibili, ma non posso liberarle sul calendario di booking!

Leggendo qui e là ho capito che io non posso cancellare la prenotazione, quindi che si fa? Mi tocca aspettare che sia l'ospite a toglierla, magari pochissimo tempo prima?

Tenendo conto che si tratta di una casa privata che affitto in estate saltuariamente, va a incidere moltissimo sui possibili guadagni. Inoltre non ho il pos, quindi nemmeno la soluzione della pre-approvazione della carta può aiutarmi.

Grazie infinite a chi mi leggerà, sono gradite esperienze, pareri e consigli!

 

7 Risposte
166 Views

4
Nicola Marras

Una delle soluzioni è quella di impostare una cancellazione gratuita meno flessibile (si puó impostare 1, 7, 14 o addirittura 30 giorni prima). Per piccole strutture secondo me conviene impostare ALMENO 14 giorni prima e ANCHE la possibilità di prenotare una tariffa NON RIMBORSABILE magari con un 10% in meno rispetto alla tariffa con cancellazione gratuita. Se l'ospite vuole risparmiare ed è sicuro del viaggio prenoterà la non rimborsabile. Se sceglierá la cancellazione gratuita pagherà qualcosa in più ma sarete tutelati entrambi. Spero di esserti stato utile

+1
1 anni fa
2
casa Flavin fa…

Grazie. Sicuramente è un ottimo consiglio quello di restringere il periodo in cui è possibile avere il rimborso, ed anche quello di istituire una tariffa non rimborsabile scontata.

Per quanto riguarda la possibilità di cancellare le date occupate per le quali non ho ricevuto pagamenti mi pare di capire che non c'è niente da fare.. 

Grazie mille per la risposta. 

+1
1 anni fa
4
Nicola Marras

L'unica garanzia per sapere se l'ospite effettivamente pagherà (e quindi si presenterà) è quella di far gestire i pagamenti a booking.

1 anni fa
1
Loggia del Centone

Concordo completamente con Nicola. Aggiungo solo per esperienza che molti clienti prenotano contemporaneamente per lo stesso periodo due o più strutture per riservarsi la possibilità di scegliere all'ultimo momento. Impostando il periodo non rimborsabile si spostano le cancellazioni verso gli ultimi giorni (per esempio verso il 15° giorno prima dell'arrivo, ma almeno si ha il tempo di intervenire. Per gli appartamenti, che solitamente sono prenotati con largo anticipo, io consiglierei di fare 30 giorni.

Cordiali saluti   

+1
1 anni fa
1
Silvia Perini

Se l'ospite non versa la caparra entro la data che hai scritto chiami l'assistenza e fai cancellare la prenotazione per mancata caparra richiesta con scadenza.

cordiali saluti

+1
1 anni fa
1
Alessandro Carraro

salve a tutti, io ho un sito che mi fa false prenotazioni molto spesso ho chiamato e richiamato booking e dice che non puo' fare nulla, assurdo che questo disturbatore  indirizzo    30 08 Prudential Tower, 19 Cecil St bangkok N/A    continui indisturbato

6 mesi fa