Profile picture for the user v
1

Prenotazioni con carte di credito false da clienti inesistenti (Soprattutto Cinesi)

Da qualche tempo Booking.com ha richiesto l'autorizzazione a verificare tempestivamente la veridicità e correttezza delle carte di credito fornite dai clienti per le tariffe rimborsabili ovvero senza il prepagamento.

Sembra infatti, come già più volte è successo a noi, che alcuni finti clienti (soprattutto con nomi cinesi) prenotavano delle camere per medio-lunghe permanenze con carte di credito false e si restava fregati se non si effettuava una pre-autorizzazione dell'importo prima del loro previsto arrivo (attività non tanto gradita dai clienti).

Ogni volta che segnalavamo questo problema chi rispondeva al telefono mi diceva che purtroppo capitava spesso.

Finalmente Booking.com ha deciso di fare un controllo sulle carte di credito e la loro veridicità, sulle prenotazioni rimborsabili ed infatti ha chiesto a tutti noi di accettare questa verifica.

Mi domando, questo controllo viene fatto anche come credito della carta? La carta potrebbe essere vera ma senza credito e pertanto rimaniamo ugualmente fregati.

Cari colleghi, voi avete avuto esperienze similari?

Avete avuto anche voi esperienze similari?

Buon Lavoro