6
In primo piano

Ma come B&B siamo aperti?

Buongiorno, una domanda che spesso mi fanno i miei colleghi, come bed and breakfast siamo aperti o c'è in qualche decreto l'obbligo di chiusura? 

8 Risposte
221 Views

2
Dei Mille B&B

Guarda io non ho letto alcun riferimento a chiusure per B&B , affittacamere ed Hotel. Ovviamente con l'impossibilità di spostamenti fuori dal proprio comune se non per motivi di salute e lavoro prima o la possibilità di spostarsi solo all'interno della propria regione sempre con i suddetti motivi adesso, si potevano praticamente accogliere poco più di medici in servizio che preferivano trascorrere le ore di non lavoro fuori da casa, oppure chi aveva necessità di fare i canonici 14gg tornando dall'estero, o magari persone che per lavoro erano bloccate senza casa fuori regione. Praticamente una domanda bassissima. Io per esempio, non potendo nemmeno essere sicuro di garantire un servizio minimo ho chiuso per tutto il periodo. Ora pian piano mi sto organizzando per garantire tutti i servizi (sebbene la mia struttura abbia già un buon distanziamento sociale).

+1
6 mesi fa
6
B&B IL GHIRO

Grazie mille, questo volevo sapere. Poi ognuno ha adottato la sua politica. Io ad esempio sono in Calabria, fortunamente pochi casi, se mi capita qualcuno di passaggio posso prenderlo? Il mio dubbio è che il comune è la regione hanno messo l'obbligo di quarantena. Quindi se ho un cliente occasionale dovrebbe fermarsi poi 14 giorni? 

+1
6 mesi fa
2
Dei Mille B&B

E' lo steso dubbio che ho anche io, pur essendo in Puglia, probabilmente con l'obbligo di quarantena presente anche qui dovrei dichiarare la presenza di ospiti se arrivassero, che però appunto poi dovrebbero restare i canonici 14 gg. Mi immagino che una direttiva chiara potrà arrivare dopo il 1° Giugno se e quando apriranno realmente al turismo e solo allora credo che avremo anche procedure da rispettare anche come accoglienza. Al momento non ce ne sono e sono affidate a noi. Il mio timore è che per affittacamere e B&B familiari non arrivino dritte ufficiali, anche se spero di sbagliarmi, magari per questo genere di strutture come il nostro avremo direttamente informazioni dalle regioni.

+1
6 mesi fa
1
Vincenzo Mendola

Non c'è mai stata una chiusura delle strutture alberghiere diciamo che sono stati costretti visto che tutti eravamo in casa, quindi nessuno poteva partire, ad oggi sono autorizzati solo spostamenti all'interno della propria regione ma solo per esigenze non a scopo turistico...

+1
6 mesi fa
2
Dei Mille B&B

Ciao, torno a scrivere sull'argomento perchè ho poi trovato un riferimento normativo. Secondo il Dpcm in vigore, nell'allegato dei codici Ateco, in realtà a poter essere aperti sono quelli col codice 55.1 e non anche 55.2 (ovvero B&B, affittacamere, etc). Quindi devo correggere l'informazione precedente. Poi magari dal 18 col nuovo Dpcm la situazione magari cambierà.

+1
6 mesi fa
1
Maurizio Mucciarelli

L'ospitalità nella ricettività extralberghiera e dei bed & breakfast è consentita solo se rivolta ad operatori della sanità o addetti comunque allo svolgimento di attività connesse all'emergenza, ovvero a coloro che sono autorizzati a spostarsi per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. La definizione delle modalità di completa riapertura anche per le strutture extralberghiere ed i B&B sono rinviate ad un prossimo provvedimento dopo aver rimodulato il protocollo del settore alberghiero alle caratteristiche proprie della ricettività ed accoglienza extralberghiera. Al link è possibile consultare l'ordinanza completa ed i protocolli di sicurezza allegati: https://www.regione.abruzzo.it/content/opgr-n-59-del-14052020

+1
6 mesi fa
2
Dei Mille B&B

Per chiarire ulteriormente, come dice giustamente Maurizio in Abruzzo ed in qualche altra regione non è consentita l'attività extra-alberghiera. Prima del 18/05 non era consentito a nessuno dei B&B di restare aperti poichè il codice Ateco nostro 55.2 non era negli allegati, viceversa quello degli Hotel (55.1) sì. Dal 18/05 qualcosa è cambiato ed un po' di regioni hanno adottato le regole del Dpcm consentendoci di stare aperti (es. in Puglia) , altre invece hanno deciso in maniera più restrittiva (es. Abruzzo ed altre).

+1
6 mesi fa
6
B&B IL GHIRO

Grazie. Dal 3 giugno con la riapertura delle regioni duvtebbe essere tutto nella normalità. Sto vedendo uno spiraglio di luce perché per fine giugno ho ricevuto prenotazioni.La gente ha voglia di vacanze 

+1
6 mesi fa