La tua guida per un'ospitalità più sostenibile

Booking.com si impegna ad aiutare tutti a fare scelte più sostenibili con maggiore facilità. E non potremmo farlo senza i nostri partner. Questa guida alla sostenibilità è il primo passo della nostra collaborazione per cambiare il settore dei viaggi. 

header_sustain_handbook.jpeg

Come possiamo rendere i viaggi più sostenibili insieme

Viaggiando possiamo fare grandi cose. Possiamo scoprire il mondo, vivere nuove esperienze e conoscere altre culture. Un viaggio crea ricordi. Ci fa ritrovare volti familiari, fa nascere nuove amicizie e ci insegna molto su noi stessi.

Ma può anche avere altre conseguenze: dall'inquinamento alla distruzione degli habitat naturali passando per il sovraffollamento, fino alla pressione eccessiva sulle infrastrutture locali. Sappiamo che i professionisti dell'ospitalità, i viaggiatori e le comunità locali stanno già affrontando queste situazioni.

Booking.com si impegna ad aiutare tutti a prenotare viaggi più sostenibili con maggiore facilità. E non potremmo farlo senza i nostri partner. 

Il numero di viaggiatori che cercano strutture ricettive impegnate a ridurre il loro impatto negativo cresce di anno in anno. Il nostro Report sui Viaggi Sostenibili ha scoperto che nel 2023:

  • Il 76% dei viaggiatori a livello globale hanno dichiarato di voler viaggiare in modo più sostenibile nei prossimi 12 mesi
  • Il 65% dei viaggiatori a livello globale intervistati da Booking.com si sentirebbe meglio a soggiornare in una determinata struttura se sapesse che ha una certificazione o un’etichetta di sostenibilità 
  • Per la loro prossima prenotazione, il 59% dei viaggiatori globali vuole filtrare le strutture per trovare quelle con una certificazione di sostenibilità

Tuttavia, c’è ancora molto da fare per aiutare le persone a viaggiare in modo più sostenibile e trovare con maggiore facilità le strutture con una certificazione esterna. Nonostante le buone intenzioni, il 44% dei viaggiatori globali non sa ancora dove trovare opzioni più sostenibili e il 51% ritiene che non ce ne siano abbastanza disponibili. 

Proporre azioni più sostenibili non è solo un modo per rispondere alle preferenze dei viaggiatori. Per capirne meglio la portata, in ciascuna sezione di questo manuale troverai un solido business case a loro favore. Vogliamo lavorare insieme a te per aiutarti a crescere e creare esperienze di viaggio che salvaguardino meglio il futuro della destinazione in cui ti trovi e della tua attività. 

Come usare questa guida

Considera questa risorsa come la tua guida per implementare pratiche che ti aiuteranno a ridurre l’impatto negativo della tua struttura sull'ambiente e sulla comunità in cui è inserita. È stata scritta in collaborazione con esperti del settore, come il Global Sustainable Tourism Council (GSTC), per includere i dati e le nozioni scientifiche più recenti sulla sostenibilità, nonché le misure pratiche che le strutture come la tua possono adottare per creare un cambiamento più positivo per la propria attività, l’ambiente in cui si trovano e il settore dell’ospitalità in generale.

Ogni sezione del manuale si concentra su un tema specifico, con azioni concrete da attuare, indipendentemente da dimensioni, tipologia o posizione delle singole strutture. Nell’extranet trovi diversi servizi da aggiungere al tuo annuncio, per comunicare meglio ai viaggiatori il tuo impegno sulla nostra piattaforma.

Inoltre, le azioni descritte in questo manuale possono aiutarti a capire come ottenere una certificazione esterna, che per noi rappresenta lo standard più elevato per riconoscere l’impegno delle strutture a operare in modo più sostenibile.

Aggiorna le tue impostazioni nell’extranet

Puoi comunicare il tuo impegno per la sostenibilità ai viaggiatori attraverso la nostra piattaforma. Aggiorna le tue pratiche per mostrare le misure che hai implementato nella tua struttura. 

Aggiorna le tue pratiche

Header_environment.jpeg

Comprendere la tua performance di sostenibilità

Nel tuo viaggio verso una maggiore sostenibilità, il tuo punto di partenza è come una bussola. È solo dopo aver misurato la tua performance, ad esempio in termini di emissioni di anidride carbonica o consumo di acqua, che puoi iniziare a fissare obiettivi e capire come raggiungerli.

Vedi come fare

Ridurre l’utilizzo di plastica

Ora è più facile e importante che mai eliminare la plastica dalla tua struttura. Questo materiale impiega anni a decomporsi e danneggia la fauna selvatica e l'ambiente. Questa guida ti mostrerà come proteggere entrambi riducendo il consumo di plastica.

Come iniziare?

header_plastic.jpeg
header_water.jpeg

Ridurre il consumo di acqua

L'acqua sta diventando sempre più scarsa. Ecco perché già da oggi dobbiamo iniziare a ridurne il consumo, e per tutelare davvero questa risorsa servirà molto di più che incoraggiare gli ospiti a riutilizzare gli asciugamani. Ma i vantaggi ambientali ed economici valgono bene l'investimento.

Più info 

Come ottenere una certificazione

Le certificazioni provano a tutti il tuo impegno per la sostenibilità. Dimostrano la tua dedizione ed eccellenza, dandoti ancora più credibilità e affidabilità agli occhi degli ospiti.

Più info

Meeting
Apple farm

Ridurre lo spreco alimentare

Circa un terzo del cibo prodotto per il consumo umano va perso o sprecato. I costi relativi al cibo possono essere significativi, per questo ridurre gli sprechi alimentari può portare un grande beneficio sia in termini di risparmio sia a livello ambientale.

Scopri come

Ridurre il consumo di energia e utilizzare fonti rinnovabili

Il riscaldamento globale è sempre più veloce e ha un forte impatto sull’ecologia e sull’economia. Per questo le fonti e l’efficienza energetiche sono prioritarie per la sostenibilità. Ma ridurre il consumo di energia e passare a fonti rinnovabili non va solo a vantaggio del pianeta. Può anche ridurre i costi operativi.

Scopri come iniziare

A couple riding bikes
Local community

Coinvolgere la comunità locale

Il contesto economico e sociale in cui si trova la tua attività influisce molto sul suo successo. Per questo coinvolgere la tua comunità locale rappresenta un passaggio importante per qualsiasi strategia di sostenibilità, a prescindere dal tipo di struttura che gestisci.

Come iniziare?

Equilibrio tra sostenibilità e sicurezza

Rispondere alla richiesta di maggiori misure di sicurezza e igiene operando in modo più sostenibile richiede un approccio creativo. Leggi la guida per scoprire come trovare questo equilibrio.

Scopri come iniziare

health.jpg
elephants

Benessere degli animali

I luoghi in cui viviamo o visitiamo come turisti sono mantenuti vivi e in salute dalle altre specie che li abitano. Collaborare per proteggere il benessere degli animali non è solo una responsabilità etica, ma è anche il modo per garantire un futuro ai luoghi che amiamo.

Scopri come iniziare

Pratiche della struttura

Insieme a organismi indipendenti, come l’organizzazione no profit Travalyst, abbiamo identificato e convalidato pratiche accessibili selezionate per il loro potenziale ad alto impatto. Puoi trovarle nell'extranet.

Booking.com ha adottato i criteri del Global Sustainable Tourism Council (GSTC) come base per queste pratiche. Organizzati secondo quattro tematiche principali (pianificazione sostenibile efficace, massimizzare l’impatto positivo a livello sociale ed economico per la comunità locale, promuovere il patrimonio culturale e ridurre l’impatto negativo sull’ambiente), questi criteri servono tra l’altro come orientamento di base per aiutare le strutture di tutte le dimensioni a intraprendere azioni per ridurre il loro impatto negativo. 

Continueremo a utilizzare i criteri GSTC per sviluppare ulteriormente il nostro impegno per la sostenibilità. Anche se al momento non è necessario rispettare tutti i criteri, sosteniamo e incoraggiamo tutte le strutture a seguire al 100% i criteri di settore previsti dal GSTC per gli hotel.

Se hai già implementato tutte le 53 pratiche mostrate sulla nostra piattaforma, potrai usare i criteri settoriali del GSTC per proseguire ulteriormente il tuo percorso verso la sostenibilità.

Scarica i criteri di settore GSTC  

Scopri altre risorse formative

Per questo, oltre a mettere a disposizione questa guida, stiamo continuando a investire in materiali e strumenti formativi tra cui dei corsi online sviluppati in collaborazione con l'Organizzazione Mondiale del Turismo. Questa serie di corsi gratuiti è progettata per guidare i fornitori di alloggi sui principali argomenti riguardanti la sostenibilità. 

Iscriviti ai corsi  

Booking.com e la sostenibilità

La missione di Booking.com è rendere il mondo davvero alla portata di tutti. Da questa missione deriva la responsabilità di costruire e preservare un mondo degno di essere vissuto. Questo viaggio richiederà tempo, collaborazione e impegno su più fronti.

Il nostro ruolo sarà quello di rendere i viaggi più sostenibili più facili per tutti. Ciò significa lavorare con i nostri partner e colleghi per fornire un’offerta più ampia di esperienze che tengano in considerazione gli aspetti ambientali e sociali. Insieme possiamo rendere la sostenibilità parte di ogni viaggio.

Ma sappiamo bene che non possiamo chiedere ai nostri partner di fare ciò che non abbiamo fatto noi prima di tutto. Ecco perché stiamo analizzando anche la nostra impronta ambientale e stiamo lavorando per ridurla. Stiamo anche cercando nuovi modi per rendere le nostre attività più efficienti.

Per assicurarci di dare il buon esempio, ci impegniamo a gestire la nostra attività in modo più sostenibile e a costruire una cultura della sostenibilità come stabilito dal nostro Climate Action Plan:

  • Migliorare la gestione dei rifiuti: ci stiamo impegnando a migliorare il trattamento dei rifiuti nei nostri uffici in tutto il mondo. Abbiamo previsto il trattamento dei rifiuti presso i campus di Amsterdam e Manchester. Queste sedi possono ospitare ogni giorno rispettivamente fino a 7.500 e 1.400 dipendenti.
  • Lavorare per ridurre l’impronta di carbonio delle nostre attività: nel 2022, Booking.com e Booking Holdings si sono impegnati a raggiungere l’obiettivo Net Zero entro il 2040. Questo impegno è stato definito nel Climate Action Plan dell'azienda, che include obiettivi ambiziosi fissati in più dipartimenti, compreso il procurement e la gestione dei propri data center. Tutto questo mira ad aiutare l’azienda a raggiungere una riduzione del 95% delle emissioni di tipo Scope 1 e 2 entro la fine del 2030, nonché una riduzione del 50% delle emissioni di tipo Scope 3 entro il 2030, e l’obiettivo finale Net Zero entro il 2040.

Puoi sapere di più sul nostro impegno per la sostenibilità e sui nostri target nel nostro ultimo Rapporto sulla sostenibilità.

Visita l'Hub della Sostenibilità